Sapori in equilibrio nel nettare Mela e Mirtillo di Alce Nero

GreenPlanet, questa settimana, dedica la prima prova assaggio del 2020 ad una bevanda biologica, interamente italiana, prodotta da Alce Nero. Il Nettare di Mela e Mirtillo Alce Nero, certificato CCPB e privo di additivi aggiunti, può essere apprezzato al mattino appena svegli, accompagnato ad una salutare colazione, o al pomeriggio, a completamento di una sana merenda.

La prova assaggio viene gustosamente superata da questo nettare che si aggiudica una votazione pari ad un meritato 4, nella nostra scala di valutazione da 0 a 5.

L’involucro colorato attira l’attenzione per il colore che ricorda sia il blu del mirtillo che il giallo della mela Golden e Primiera. Il leggero gusto acidulo del mirtillo si fonde nella succosa dolcezza della mela, offrendo al consumatore un denso e gradevole sapore, che si percepisce sin dal primo assaggio. Inoltre, la bevanda assicura un adeguato apporto calorico per una dieta equilibrata, con 54 Kcal per 100 ml.

Il nettare di mela e mirtillo prodotto da Alce Nero è il risultato di un’attenta ed accurata coltivazione che avviene nei frutteti di diverse regioni italiane, da agricoltori biologici che operano dal 1978 nella produzione di cibi sani e nutrienti.

Le mele italiane raccolte a mano vengono lavorate in breve tempo, fino all’ottenimento di una purea che verrà filtrata e pastorizzata e di seguito miscelata con i mirtilli selvatici. Il passaggio finale si completa con l’aggiunta di acqua e zucchero di canna, fino all’omogeneizzazione del nettare.

La gamma dei nettari di frutta di Alce Nero comprende, oltre all’innovativo gusto di mela-mirtillo, i tre gusti classici di pesca, albicocca e pera.

Il nettare di mela e mirtillo viene venduto in confezioni da tre brik da 200 ml ciascuno, e il prezzo consigliato nella grande distribuzione si aggira attorno ai 2,50 euro.

Stefania Tessari