Quasi 6 milioni di euro in Abruzzo a favore della colture biologiche

È stato pubblicato l’11 maggio il bando per la conversione al biologico e per il mantenimento delle colture biologiche in essere da parte della Regione Abruzzo.

Il bando prevede stanziamenti a favore delle aziende agricole abruzzesi per 5 milioni 700 mila euro. Le domande per accedere ai finanziamenti vanno presentate entro il 30 settembre. La produzione biologica in Abruzzo conta su una superficie di 40 mila ettari, coltivata prevalentemente a cereali e colture foraggere, seguite dalla vite e dall’olivo con circa 2.000 aziende attive, un numero più che triplo rispetto a dieci anni fa.

Il bando mira a sostenere le loro produzioni e ad incentivare altri imprenditori agricoli ad avviare il procedimento triennale di conversione dei loro terreni verso il metodo biologico.