Plastic-free ed ecosostenibile, è il nuovo packaging di McGarlet

McGarlet, tra le principali aziende italiane nell’importazione e distribuzione di frutta esotica, ha lanciato Biopack, un nuovo packaging ecosostenibile e completamente plastic-free.

L’ azienda  di Albano Sant’Alessandro, in provincia di Bergamo, ha varato la linea eco-sostenibile al 100%, per il massimo rispetto dell’ambiente a favore della Terra: tutte le referenze di frutta esotica verranno confezionate in vassoi completamente biodegradabili e realizzati in cartone derivato dalla lavorazione di legname proveniente da foreste rinnovabili (certificazione FSC®).

A questo si aggiungono le etichette e il film trasparente plastic-free, completamente compostabili e smaltibili nell’organico.

Biopack – informa una nota dell’azienda – è il risultato finale di un’intensa fase di progettazione, ricerca e sviluppo portata avanti a stretto contatto con i fornitori, con l’obiettivo di eliminare definitivamente la plastica dagli imballaggi. I consumatori potranno così trovare sui banchi dei reparti ortofrutta dei supermercati frutta esotica con packaging rispettoso dell’ambiente realizzato con materiali biodegradabili e compostabili. Il nuovo packaging è dotato nella parte inferiore di infografiche per comunicare al consumatore il corretto smaltimento di tutte le componenti.