Pane a fette al farro bio con semi di lino e girasole: semplice benessere quotidiano

Nel cassetto della nostra dispensa è sempre utile tenere un pane a fette, un ottimo sostituto del pane che a volte capita di non riuscire a comperare. Oggi la proposta arriva dal pane a fette di farina di Farro biologico della linea “Essenza” di Roberto, con semi di lino e di girasole. Roberto presenta, alla prova Assaggio settimanale di GreenPlanet, il nuovo nato della linea “Essenza”, adatto a chi è attento alla propria alimentazione e desidera un prodotto dal gusto ricco e con ingredienti accuratamente selezionati, privi di grassi animali e di olio di palma. L’industria alimentare Roberto, specializzata in prodotti da forno, è una storica azienda veneta, sorta nel 1962 in provincia di Treviso, portata avanti con passione, legami di famiglia, e una filosofia fra tradizione e modernità.
La linea “Essenza”, certificata VeganOK, è interamente composta da prodotti 100% vegetali, e nasce dall’intento di andare incontro ai consumatori vegani, vegetariani, e a chi è intollerante al latte e suoi derivati.

Un pane in cassetta buono e saporito dall’impronta rustica, condito con olio extra vergine d’oliva, adatto a tutti e pronto in ogni occasione, può essere tostato o farcito a piacere con sfiziose salse, creme e verdurine.
Il farro, antico cereale “povero”, perché si adatta ad essere coltivato in terreni poveri, ma altrettanto ricco di proprietà benefiche, in queste fette biologiche si unisce ai salutari semi di lino e di girasole, il che rende ancora più gradevole il contrasto tra la morbidezza del pane e la croccantezza dei piccoli semi.

La confezione in sacchetto di plastica, richiudibile con fermaglietto di acciaio, materiali entrambi riciclabili negli appositi contenitori differenziati, contiene 250 grammi di prodotto, ben visibile tramite una finestrella trasparente posta sull’involucro. Simpaticamente e armoniosamente accostati i tre colori, bianco rosso e verde, semplici ma rendono chiara la lettura di ciò che appare scritto sulla confezione, sia in lingua italiana che in inglese.

Il prezzo nella GDO si aggira attorno all’1,80 euro a confezione.

Dalla colazione allo spuntino, dal pranzo alla cena, fette versatili e adatte ad accompagnare sia il gusto dolce che il salato, con la loro ricchezza di fibre per un quotidiano e semplice benessere. Per questo il Pane in cassetta Roberto si aggiudica un “essenziale” ma meritato cinque, nella classica scala valutativa da 0 a 5.

Stefania Tessari