Noberasco: tre novità tropical bio con il progetto di filiera in Sri Lanka

Il ‘Metodo Noberasco’ è un sistema di implementazione e garanzia per tutti i progetti di filiera in capo alla storica azienda di frutta secca ligure, messo a punto con l’obiettivo di supportare in modo etico e sostenibile la crescita dei partner produttori, italiani ed esteri. Uno strumento innovativo, nato grazie alla collaborazione con RINA (rinomato ente certificatore internazionale), in conformità alla certificazione ISO 22005:2008 (tracciabilità di filiera) e alle linee guida della ISO 20400 relative gli acquisti sostenibili.

È grazie al ‘Metodo Noberasco’ che in questi giorni sono disponibili a scaffale le nuove referenze ‘tropical’ di Noberasco Bio con materie prime dello Sri Lanka: Mix Tropicale, Mango e Ananas. “Tutte e tre le proposte, senza zuccheri aggiunti, hanno suscitato grande interesse tra i buyer della GDO e, dai primi riscontri ricevuti, anche tra i consumatori”, ha dichiarato a Greenplant l’amministratore delegato Mattia Noberasco (nella foto a fianco).

Il rapporto con il Paese del sudest asiatico è iniziato circa 4 anni fa grazie alla collaborazione con ITC (International Trade Center) e rappresenta il primo passo di una serie di step volti a realizzare quanti più progetti di filiera possibili, per tutte le categorie di prodotto inserite in catalogo, che – per come pensati e impostati – l’azienda si augura possano evolvere in progetti di blockchain.

“Attenzione alle condizioni di lavoro all’interno delle aziende nostre fornitrici, il rispetto della sostenibilità ambientale, la correttezza delle procedure gestionali oltre al coinvolgimento e allo sviluppo delle comunità locali sono tra i pilastri fondamentali di questi progetti di filiera, nati e sviluppati per assicurare ai consumatori la massima qualità ed esperienza di gusto”, ha spiegato il manager.

Da un ventennio la proposta biologica di Noberasco è protagonista del comparto di frutta secca bio in Italia e un asset fondamentale per l’azienda. Dai Misti Bio e Regionali, premiati Prodotto dell’Anno 2020, alle Bio Barrette di frutta secca, oggetto di un recente restyling grafico e del formato, il catalogo di Noberasco Bio è oggi innovativo e in linea con i trend del momento. Un posizionamento raggiunto anche grazie alle nuove proposte tropicali, lanciate in confezione doypack richiudibile da 80 grammi, con il pratico zipper in plastica facilmente separabile dal resto dell’incarto per un comodo smaltimento nella raccolta differenziata.

“Quello in Sri Lanka è solo uno dei progetti di filiera che abbiamo realizzato grazie al Metodo Noberasco; il primo in un Paese così lontano. La nostra intenzione è continuare lungo questa strada, che rappresenta un percorso di crescita in cui crediamo moltissimo, tanto che da due anni abbiamo introdotto un ufficio ad hoc, dedicato allo sviluppo di programmi di questo tipo”, ha concluso Mattia Noberasco.

Insieme alle tre referenze bio, Noberasco ha lanciato anche una versione convenzionale, Viva il Mix Tropicale (con cocco, mango e ananas), anch’essa frutto del progetto di filiera in Sri Lanka

Chiara Brandi