Nero Fermento, al Biofach 2020 con la nuova linea Nero&Bio

A Biofach 2020 Nero Fermento, azienda innovativa nel campo dello sviluppo e della commercializzazione di prodotti agricoli fermentati da consumare sia in ambito culinario che per fini salutistici, ha presentato per la prima volta al pubblico internazionale la nuova linea Nero&Bio, nata in collaborazione con Condifresco, realtà veronese dal 2008 leader nel confezionamento di liliacee per la GDO.

“Le ragioni che ci hanno spinto a diversificare la nostra proposta, allargandoci anche al mercato del biologico sono sia salutistiche che ambientali”, ha spiegato a Greenplanet Stefano Silvi, socio fondatore della startup romagnola. “Le referenze Nero&Bio – ha aggiunto – sono state pensate per i punti vendita specializzati e presenta una serie di formati studiati appositamente per i reparti ortofrutta ma anche per lo scaffale”.

La nuova linea è disponibile nelle classiche versioni ‘in bulbo’ da 30 e 50 grammi (rispettivamente da 1 o da 2 teste d’aglio), per chi ama cucinare, oppure in vasetto da 70 grammi per una pratica crema pronta per essere spalmata sul pane o usata come condimento all’aroma di aglio nero. “Stiamo pensando anche alla polvere di aglio nero bio; per ora è ancora un prototipo anche se i primi test hanno avuto un buon successo”.

“Il packaging – ha spiegato Silvi – riprende l’immagine coordinata del brand ma con un tocco di verde in più, così da richiamare immediatamente l’attenzione del consumatore che ne associa il contenuto a prodotti bio e naturali. La confezione poi è 100% compostabile e chiusa a caldo”.

Nero&Bio va ad affiancare la linea gourmet ‘Nero di Voghiera’, nata e sviluppata per il canale Ho.Re.Ca, come massima espressione di valorizzazione di un territorio, e ‘Aglio Nero’, per i reparti fresco/ortofrutta della Grande Distribuzione Organizzata. “Il nostro aglio nero – ha commentato Silvi – è ottenuto da un prodotto d’eccellenza certificato, a differenza della concorrenza che da noi sembra aver tratto liberamente ispirazione, la linea Aglio Nero si inserisce nel settore delle eccellenze Italiane (DOP-IGP), in forte crescita anche nel mercato della media GDO”.

Tre linee di prodotto per un unico obiettivo finale: “Lo scopo è intercettare il più elevato numero di consumatori possibile, sdoganando con semplicità un prodotto a cui talvolta ci si approccia con diffidenza, soprattutto nella cucina casalinga”.

La partecipazione al Biofach conferma che Nero Fermento sta lavorando nella giusta direzione: “Il fermentato era tra i trend topic della fiera di quest’anno; siamo contenti dell’accoglienza ricevuta e dell’interesse dimostrato da alcuni paesi, soprattutto dal Nord Europa”. (c.b.)