Natura Nuova compie 25 anni nel segno del Green e del restyling comunicativo

Dal 1996 nel comparto delle polpe di frutta bio, oggi Natura Nuova produce e commercializza una vastissima gamma di prodotti di gastronomia a base di proteine vegetali.

Con oltre 150 dipendenti, 3 stabilimenti produttivi alimentati da energia green autoprodotta, 16mila tonnellate di frutta lavorata e 10 linee produttive, Natura Nuova si colloca nella top10 nella classifica, condotta da Pambianco Strategie d’Impresa, delle aziende italiane con maggior fatturato nel comparto bio (che secondo l’Osservatorio Sana ha registrato un +14% nei primi sette mesi di quest’anno).

Particolare attenzione è prestata al rispetto dell’ambiente, grazie all’approvvigionamento di materie prime a chilometro zero attraverso un Consorzio di produttori emiliano-romagnola, la cui catena è garantita da Bioagricert e AB (Agriculture Biologique), all’utilizzo di alluminio e cartone per gli imballaggi, di produzione italiana e riciclabili al 100%, e all’utilizzo di energia elettrica autoprodotta proveniente da fonti rinnovabili.

Per il suoi venticinque anni di attività Natura Nuova ha scelto di rinnovarsi investendo nella ricerca di forme di comunicazione più immediate, che permettessero al consumatore di individuare e riconoscere i brand proposti sul mercato. Una ricerca che porterà nel prossimi mesi ad un restyling di gran parte dei packaging mentre ha condotto al recente varo dei nuovi siti internet  www.natura-nuova.comwww.frutta-frullata.com e www.compagnia-italiana.com.