Miele italiano di Bosco Mielizia Bio: l’ambrato con uno spunto in più

Sul coperchio si legge: “L’apicoltura biologica rispetta i ritmi dell’alveare e si pratica in contesti protetti da eventuali fonti di contaminazione con particolare attenzione all’uso di materiali e medicamenti di origine naturale a base di acidi organici od oli essenziali”. Il coperchio di che cosa? Del vasetto di vetro 300 grammi del miele di bosco Mielizia Bio, certificato CCPB, non pastorizzato, prodotto in Emilia Romagna da Conapi. Di colore tendenzialmente ambrato, dal profumo intenso, con una nota speziata, dal sapore che ricorda il rabarbaro, dunque non eccessivamente dolce, anzi leggermente amarognolo, questo miele ha superato la prova assaggio di GreenPlanet con un bel 4 in una scala di valutazione da 0 a 5.
Non  siamo di fronte al top a livello internazionale, ma siamo subito sotto e sicuramente siamo di fronte ad uno dei migliori mieli di bosco bio italiani. Lo abbiamo assaggiato in purezza, nel té e spalmato sul pane tostato.
Molto bella la confezione di questa nuova linea di Mielizia Bio che contribuisce a dare a questo miele uno spunto in più. Una riflessione potrebbe essere fatta sul tappo che potrebbe essere in  materiale biodegradabile e compostabile. Il prodotto è uno dei risultati migliori nati dalla lunga esperienza degli apicoltori Conapi, con alveari collocati lontano da fonti di inquinamento e con api allevate nel totale rispetto dei loro bioritmi, curate con sistemi naturali per difenderle dalle malattie.
Il costo al pubblico è di 4,80 euro.
Come il lettore avrà modo di constatare leggendo le prossime puntate di questa nuova rubrica, la valutazione 4 è un risultato nettamente positivo. (a.f.)