Lidl primo distributore di alimenti biologici in Spagna

Con una quota delle vendite globali bio del 16,5% Lidl è il primo distributore di alimenti biologici in Spagna, dove tuttavia la concorrenza si è fatta sempre più serrata parallelamente alla crescita del mercato.

I dati forniti dall’agenzia Kantar ci dicono che il secondo distributore di prodotti bio in Spagna è Carrefour con una quota del 14,7% seguito al terzo posto da Aldi con il 12,4%.

Lidl distribuisce in Spagna 150 diversi prodotti bio, a partire da yogurt, latte di avena e uova. Lidl vanta prezzi estremamente competitivi per i prodotti bio garantendo un pasto bio completo alla modica cifra di 8 euro, addirittura il 30% in meno della stessa spesa in un negozio specializzato e il 7% in meno della spesa in un diretto concorrente (che dovrebbe essere Aldi, n.d.r.).

Lidl compera il 9% dell’intera produzione spagnola di prodotti ortofrutticoli biologici pari a 46.800 tonnellate sia per il consumo interno sia per il consumo in altri Paesi europei in cui Lidl è presente con i propri supermercati.

In Spagna il mercato dei prodotti biologici vale 385 milioni di euro (dato 2018, in crescita del 16,6% sul 2017).