Le zuppe bio di Marco Roveda propongono il concept “Top Quality”

Lo scenario dell’healthy food legato anche all’alimentazione biologica, in particolar modo quello delle zuppe, continua a essere sempre più preminente nonostante l’emergenza sanitaria abbia messo a rischio diversi settori.

Basti pensare che secondo una recente indagine americana di Allied Market Research, il mercato delle zuppe pronte è proiettato verso un ricavo stimato di oltre 18 miliardi di dollari entro il 2027. Un trend positivo che potrebbe interessare anche lo scenario italiano, dove tra il 2018 e il 2019 secondo una ricerca dell’Osservatorio Nielsen il consumo delle zuppe è aumentato del 28%.

La crescita del mercato ha spinto numerose aziende a intensificare la ricerca su questi prodotti: ad abbracciare questo trend ci ha pensato anche “Marco Roveda – Il pioniere del biologico”, che ha deciso di mettere in commercio una linea di zuppe fresche già pronte, preparate con ricette di alta qualità, composte da ingredienti provenienti da filiera biologica e biodinamica, le uniche confezionate in un bicchierone di carta come faceva una volta con i suoi yogurt Scaldasole.

Dopo aver abbracciato il metodo di coltivazione biodinamico e biologico dal 1978 in poi e aver creato il mercato stesso con Fattoria Scaldasole, Marco Roveda ha deciso di cimentarsi in una nuova sfida, lanciando il concetto di “Total Quality” la nuova frontiera del bio che possiede i 5 elementi: Accessibilità, Qualità e Bontà, Bellezza e Design, Sicurezza e quindi Biologico, Etica e Sostenibilità.

“La crescita del mercato delle zuppe pronte, attestata da numeri del mercato in tutto il mondo, testimonia la ricerca sempre più incessante da parte delle persone di un’alimentazione sana, anche quando sono di fretta, che combini salute, benessere e sostenibilità – ha spiegato Marco Roveda (nella foto di apertura) – Il pioniere del biologico – Proprio per questo motivo, dopo un’esperienza ventennale nel mondo del bio, ho scelto di rimettermi in gioco realizzando una linea di zuppe pronte confezionate in pack realizzati con carta dotata di certificazione PEFC e proveniente da filiera sostenibile. Un punto di forza che le contraddistingue dai prodotti contenuti nella comune ciotola in plastica. L’assortimento, composto da 6 referenze arrivate nei migliori supermercati e online su Amazon Prime Now (Milano e Roma), spazia dalle ricette più tradizionali come il minestrone di verdure ricco con curcuma e la zuppa toscana con farro, a quelle più innovative come la zuppa chili leggermente piccante, la vellutata di funghi con porcini, la zuppa di verdure con piselli e la zuppa di lenticchie ai due aceti”.

La distribuzione dei prodotti è curata da Spreafico, azienda leader nel mondo dell’ortofrutta che può vantare 60 anni di esperienza all’interno di questo settore. Il gruppo, che da sempre pone al centro l’innovazione e l’ascolto delle esigenze dei consumatori, ha scelto di sostenere questo progetto sin dall’inizio mettendo a disposizione le proprie competenze commerciali e distributive che solo chi è leader del mercato può fare. Rispettando la catena del freddo dalla produzione fino allo scaffale del supermercato, Spreafico garantisce un prodotto di qualità e si colloca come partner affidabile e professionale per tutti i propri interlocutori.