In Abruzzo 5 milioni per l’agricoltura bio

Cinque milioni di euro sono destinati alle aziende che lavorano nel biologico in Abruzzo.

Le graduatorie di assegnazione dei fondi, che riguardano aziende agricole ammesse ai finanziamenti comunitari, sono state pubblicate. Dopo la fase di istruttoria delle domande, AGEA procederà alla pubblicazione dei decreti di pagamento.

‘Si tratta di un passaggio importante per le numerose aziende che lavorano nel biologico – spiega l’assessore alle Politiche agricole della Regione Abruzzo, Mauro FebboGrazie ad una specifica azione prevista dalla Misura 214 del Psr, riceveranno un prezioso sostegno per l’introduzione e il mantenimento di metodi di produzione biologici. In particolare, l’Azione 2 è rivolta a promuovere l’adozione di tecniche colturali, con l’esclusione dell’impiego di sostanze chimiche, anche nel settore della zootecnia’.

In questi ultimi anni l’Abruzzo ha mostrato una forte vocazione per l’agricoltura ecocompatibile: circa 30 mila ettari di terreno sono dedicati al biologico con oltre 1.500 aziende, 190 delle quali fanno trasformazione di prodotti.