Il caco che si mangia con la buccia, novità di Alce Nero

Prosegue l’impegno di Alce Nero nell’offrire ai propri fruitori prodotti freschi, biologici e gustosi. Sono numerose le novità che in ogni stagione l’azienda, brand di riferimento nel mondo del biologico in Italia, propone sul mercato, ponendo attenzione al rispetto della stagionalità. In particolare, il comparto ortofrutta si è arricchito, negli ultimi mesi, di numerose nuove referenze.

Con l’autunno in corso, Alce Nero lancia sul mercato, insieme al socio Brio, il Caco Rojo Brillante che si mangia sodo con la buccia. Si tratta di una varietà pregiata di caco dalla polpa soda e croccante, coltivato in Italia tra Calabria, Emilia Romagna e Veneto. Caratteristico per il colore arancio intenso si presenta con la buccia liscia, l’assenza di semi al suo interno e con un gusto delicato e dolce ma non stucchevole.

Innovativo e distintivo è il packaging plastic free: una vaschetta con maniglie interamente in carta senza l’utilizzo di plastica, 100% riciclabile, che contiene due frutti dal peso complessivo di 600g. La grafica colorata e accattivante comunica i plus di prodotto, le caratteristiche della varietà e le indicazioni utili per realizzare facilmente una mousse. Sarà inoltre possibile scaricare un pratico ricettario tramite QR code sulla confezione oppure online visitando il blog di Alce Nero www.fattidibio.com.