Filetti di Sgombro Rizzoli in olio extravergine bio: il benessere dal mare alla tavola

Dal nostro Mediterraneo, dal Mar di Norvegia e dall’Atlantico settentrionale arriva sulle nostre tavole un prodotto che l’azienda Rizzoli Emanuelli SpA si pregia di immergere e conservare in olio extra vergine di oliva esclusivamente biologico, per farne apprezzare qualità e leggerezza. Prova d’esame per i Filetti di sgombro: ecco il prodotto da valutare questa settimana con la Prova L’Assaggio di Green Planet.

Lo sgombro, appartenente alla famiglia dei pesci poveri, gode del vantaggio di essere interessato da una pesca eco-sostenibile, come certificato del marchio CRAEGA, riportato sulla scatola, rilasciato dal Consello Regulador de Agricultura Ecolóxica de Galicia. Lo sgombro non può essere allevato, pertanto viene solamente pescato. Di conseguenza viene garantita l’assenza di rimanenze farmacologiche e di mangimi poco salutari, al suo interno.

La Rizzoli, con sede a Parma, figura tra le aziende più antiche nella conservazione del pesce. Opera dal 1906 con esperienza artigianale ultracentenaria nel settore, da ben cinque generazioni. In questo prodotto, la qualità Rizzoli incontra il pregiato olio extravergine di oliva biologico dell’Oleificio Speroni, proveniente dalle colline parmensi. Quest’olio conferisce sapore e morbidezza inconfondibili: un connubio di genuinità e gusto autentico per il palato. Una scelta biologica che offre al consumatore una maggiore attenzione ad un’alimentazione naturale, ed una più appropriata e meritata valorizzazione di un pesce sfilettato a mano e lavorato con massima cura.

Lo sgombro gode di proprietà nutrizionali eccellenti. Naturalmente ricco di grassi poli-insaturi, Omega 3, ovvero i “grassi buoni “che proteggono dalle malattie cardiovascolari. Fonte di proteine, è facilmente digeribile, e ha un apporto calorico molto modesto. Viene venduto in confezioni di metallo, avvolto in una scatolina di cartone, la cui stampa ricorda la tramatura del tessuto di canapa, che si sposa col verde delle olive. I materiali sono entrambi riciclabili.

Il prezzo per una confezione da 90 grammi di prodotto netto nella GDO è inferiore ai 2 euro.

L’Assaggio del prodotto conferma ulteriormente le premesse: il punteggio non può che essere il massimo previsto, un convinto 5.

Un prodotto che accende la fantasia culinaria. Ecco una bio ricetta super veloce, leggera e molto estiva nonché facilissima da preparare: spaghetti, conditi con filetti sminuzzati di sgombro Rizzoli, olio extra vergine d’oliva biologico, e una grattugiata di scorza intera di limone, anch’esso biologico.

Dal mare un Pesce azzurro povero, anzi ricco. Una salutare e autentica bontà.

Stefania Tessari