Con Madre Natura entrano nel baby food bio Angelini e Gruppo Hero 

Si chiama Madre Natura Ag il nuovo player nel mercato del baby food biologico che nasce dalla joint venture tra Angelini Holding, multinazionale attiva principalmente nel settore farmaceutico e dei beni di consumo (dai Pampers all’Amuchina) e il Gruppo Hero (attivo nella categoria degli alimenti per bambini e neonati). “La nostra mission è dare ai genitori la possibilità di scegliere il meglio per i loro figli neonati”, ha affermato Roberta Logoteta, general manager della joint venture, in un’intervista al Sole-24 Ore.

Fondato ad Ancona nel 1919 da Francesco Angelini, oggi il gruppo Angelini rappresenta una realtà industriale solida e articolata che impiega 6.000 dipendenti. Il gruppo opera in sei settori di business: farmaceutico, cura della persona e igiene della casa e dei tessuti, macchinari per l’industria dei prodotti assorbenti, profumeria e dermocosmesi, vitivinicolo e alimenti per lo svezzamento e l’infanzia.

Hero invece è stata fondata a Verona nel 1969 come LIDO-Industria Alimentare e nel 1972 è diventata Hero Italia SpA, a seguito dell’acquisizione di Hero Group. Da questa data, la specializzazione nella lavorazione della frutta viene integrata con la competenza in settori alimentari e nutrizionali dinamici e moderni.

Hero Italia opera nelle categorie delle confetture e dei succhi di frutta classici e a ridotto contenuto calorico (la linea Hero Light) dove detiene posizioni di leader di nicchia, e nel settore delle barrette ai cereali, con una gamma di prodotti vasta e segmentata, per soddisfare le esigenze più specifiche del mercato. Con una forza vendita snella ed efficace, Hero raggiunge direttamente i più importanti canali di vendita.