Composta agli agrumi di Alce Nero: una bontà garantita

Se il mattino ha l’oro in bocca, tutto inizia dalla partenza, ossia da una colazione sana ed equilibrata. Il pregio dell’oro ci viene dato, con particolare gusto e delizia, dalla composta agli agrumi di Alce Nero, prodotto che questa settimana viene selezionato da GreenPlanet, per la nota prova de L’Assaggio.

Una composta dall’intenso e caldo colore dorato, con racchiusi i riflessi del sole, sotto il quale maturano le dolci arance e gli aciduli limoni, provenienti da filiere biologiche, coltivate e controllate in Italia.

Il marchio Alce Nero unisce agricoltori e trasformatori biologici, impegnati dal 1978 a produrre cibi buoni e genuini, con prodotti che partono da materie prime coltivate senza chimica di sintesi, grazie ad una capacità agronomica all’avanguardia, nel rispetto della terra e della sua fertilità.

La composta di agrumi biologica Alce Nero è realizzata senza aggiunta di pectina. La ricetta prevede che ogni 100 grammi di composta vengano utilizzati 68 grammi di agrumi. La lavorazione delicata permette di ottenere una purea di frutta dalla consistenza morbida, caratterizzata da una compatta granulosità. Piacevoli all’assaggio risultano i minuti pezzetti di scorza, che ricordano i canditi, ma che esaltano la genuina e naturale preparazione del prodotto. Un gusto gradevole al palato, dalla marcata intensità della vena amarognola, tipica degli agrumi, che prevale delicatamente sulla dolcezza. Ecco il segreto della sua bontà: il gusto amarognolo, avvolto dall’intenso profumo di frutta.

Prodotto controllato e certificato da CCPB. 
Venduta in vasetto di vetro, da 270 grammi, con tappo in alluminio, entrambi adatti alla raccolta differenziata. Il prezzo a confezione supera i 4 euro. Colorati e invitanti agrumi circondano l’etichetta, in un’alternanza di colori tra il giallo e l’arancio, che contrasta con il nero del tipico marchio.

Ideale da spalmare su pane o fette biscottate, è comunque adatta a molteplici preparazioni. Deve essere conservata in un luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore, una volta aperta va tenuta in frigo e consumata a breve. Il voto per la qualità complessivamente ottima di questo prodotto è quindi 4.

Dalla filiera alla dispensa, in un progetto di cura e rispetto della terra e delle persone che la abitano. Una garantita e nutriente bontà, per iniziare al meglio la giornata con un dolce sprint!

Stefania Tessari

LA VALUTAZIONE. Prodotti di scarsa qualità o di tracciabilità incerta non sono presi in considerazione. La valutazione da 1 a 5 ha il seguente significato: valutazione 1 significa che il prodotto è giudicato di qualità complessiva sufficiente; valutazione 2 qualità complessiva più che sufficiente; valutazione 3 qualità complessiva buona; valutazione 4 qualità complessiva ottima; valutazione 5 qualità complessiva eccellente. Per qualità complessiva si intende la somma dei fattori della qualità intrinseca (caratteristiche organolettiche, gusto, sapore, salubrità) e della qualità estrinseca (filiera garantita, imballaggio compostabile, altro).