Associazione Sportiva Luiss e Probios insieme per l’alimentazione bio nello sport

L’Associazione Sportiva Luiss e Probios SpA, azienda leader in Italia nella distribuzione di alimenti biologici, sono liete di annunciare la loro collaborazione. La partnership nasce con l’obiettivo di sviluppare protocolli di ricerca, che attraverso una dieta basata su alimenti biologici, puntino al miglioramento della Performance Sportiva e, più in generale, contribuiscano alla diffusione di un consumo consapevole di alimenti sani e biologici.

Probios sarà contemporaneamente Official Sponsor dell’AS Luiss Team di Volley e Official Sponsor del progetto Luiss Sport Lab.

Probios e AS Luiss condividono infatti una vision improntata al benessere, che si realizza attraverso la giusta alimentazione e la corretta attività fisica: un binomio vincente che da sempre è centrale per chi vuole raggiungere risultati straordinari non solo nello sport ma anche nello studio e nel lavoro. Proprio su questi valori condivisi, si basa la partnership che vedrà Probios partecipare attivamente ad uno studio del Luiss Sport Lab, incentrato sull’alimentazione negli sportivi, al fine di valutare scientificamente l’incidenza di una alimentazione sana e responsabile sulla performance sportiva e di contribuire a che i protocolli sviluppati vengano diffusi in primis presso la platea degli studenti della prestigiosa università.

Si dichiara soddisfatto Luigi Abete, Presidente AS Luiss, che vede in questa partnership un’occasione per ribadire l’importanza che assume uno stile di vita sano, che unisce attività sportiva e alimentazione biologica, nella carriera di uno studente augurandosi che ciò rappresenti l’inizio di una lunga e fruttuosa collaborazione.

“Siamo orgogliosi di condividere con Luiss un patrimonio di esperienza e conoscenza che ci viene da oltre 40 anni di attività legata al mondo dell’alimentazione biologica. Lo studio di Luiss Sport Lab, ci consentirà di avvicinare ancora di più i giovani contribuendo ad accrescere la loro consapevolezza nei confronti del mondo del biologico e del ruolo dello sport nel loro percorso di crescita” – afferma Renato Calabrese, Direttore generale Probios SpA.