Una speciale crema per capelli, firmata Rozalia

Inserito il 15 gennaio, 2014 - 23:05

Rozalia, coordinatrice del sito BeautyFoodTips, riservato al pubblico femminile, con il quale GreenPlanet collabora per la sezione Bio Benessere, augura buon proseguimento di Nuovo Anno a tutti con l'auspicio che le lettrici possano intraprendere il 2014 con la mente ed il cuore aperti per provare 'nuovi spignatti' nell'ottica di una maggiore consapevolezza di ciò 'che ci spalmiamo sulla pelle'. 

Il tutorial di inizio d'anno è dedicato - spiega Rozalia - 'a una delle maschere per capelli che i miei capelli più gradiscono: una crema ricca di burri e di oli. Non scoraggiatevi davanti alla ricca formula, potete ottenere risultati sorprendenti anche semplificandola ed usando meno ingredienti! Ecco una sintesi dei consigli di Rozalia al riguardo:

'Ricordatevi che al fine di ottenere la stessa texture cremosa, variando e/o sostituendo gli ingredienti, dovrete mantenere sempre la percentuale di 40 % burri contro 60% oli.

Inoltre, la cremosità o meno del burro dipende anche dalla stagione in cui lo realizzate. Se la temperatura ambiente supera i 25 gradi, facilmente il vostro burro non rimarrà compatto, mentre se la temperatura è sotto i 18 gradi, il burro montato avrà una texture piuttosto compatta. Per quanto riguarda gli oli essenziali, non utilizzate più di 25 gtt per 100g di prodotto. Gli oli essenziali sono molto potenti e devono essere usati con cautela! Profumeranno il vs. burro e nello stesso tempo potrete godere delle loro meravigliose proprietà .

'Ulteriori indicazioni per la realizzazione del burro montato:

- Sciogliete sempre per primo il burro di cacao. E' l'unico burro che richiede più tempo degli altri per sciogliersi. Una volta sciolto il burro di cacao, aggiungete gli altri burri e teneteli a bagno maria solo per pochi secondi fino a quando vedrete che hanno incominciato a sciogliersi, altrimenti rischiate di perdere alcune delle loro proprietà a causa della temperatura elevata.

- Una volta sciolti i burri, mescolateli per pochi secondi con un frusta, poi lasciate riposare per 5 minuti per permettere ai burri di raffreddarsi. Aggiungete gradualmente gli oli vegetali, mentre continuate a mescolarli utilizzando la frusta elettrica. Lasciate riposare per 30 minuti o se siete di fretta potete mettere il mix in freezer per 3/ 5 minuti.

Dopo 5 minuti, toglietelo dal freezer, mescolate usando la frusta e mettete di nuovo in freezer. Ripetete questa operazione almeno due volte e vedrete la crema prender vita sotto i vostri occhi.'

Per la ricetta completa, vi invito a guardare il video tutorial: 

'Gli oli ed i burri usati - assicura Rozalia - hanno proprietà incredibili per i capelli, con punte secche o danneggiate, con del crespo incontrollabile. Gli oli essenziali utilizzati in questa formula sono particolarmente indicati per capelli grassi con punte secche (potete applicare il burro anche sul cuoio capelluto, ma personalmente, non lo farei più di una volta al mese). La maggior parte degli oli vegetali hanno già vitamina E nella loro composizione, ma ho aggiunto anche un po' di vitamina E liquida come antiossidante per impedire che gli oli irrancidiscano. Il colore finale del burro montato dipende molto dall'intensità dei burri e degli oli che utilizzerete. Il colore che ho ottenuto è dovuto al forte colore verde-giallino dell'olio di avocado e dell'olio di semi di lino. Se desiderate ottenere un burro di colore bianco dovete utilizzare oli vegetali meno intensi a livello di colore.

'Il burro montato ottenuto - spiega ancora la coordinatrice di BeautyFoodTips - è ricco in vitamine: A, E , F , K e protegge i capelli dal vento o dalla umidità e/o estrema secchezza o danni del sole. Questa maschera vi aiuterà anche a prevenire le doppie punte ed a ridare vitalità ai vostri capelli. Ma il grande trucco di questo burro montato è che si può facilmente convertire in un burro corpo anti-cellulite! Basta aggiungere degli oli essenziali specifici, 1 cucchiaino di amido di riso per ottenere un risultato meno unto sulla pelle e se desiderate ottenere un colore diverso, aggiungere un po' di ossido rosa. La vostra pelle sarà idratata, liscia e soprattutto, più tonica'.

'Naturalmente - conclude Rozalia - la cellulite non si combatte solo con un rimedio casalingo, dovrete combinare questo rimedio anti-cellulite con dell'attività sportiva, mantenere una buona idratazione con una dieta sana e bevendo molta acqua. Ricordatevi, come già anticipo nel video tutorial, di non applicare questo burro montato sulla vostra pelle se avete intenzione di esporvi alla luce solare o alle lampade solari dopo l'applicazione. Alcuni degli oli essenziali (limone, arancio) sono fototossici ed i prodotti che li contengono, possono causare la comparsa di inestetiche macchie scure.

Come sempre, sentitevi liberi di usare la vostra immaginazione e sostituire gli ingredienti per personalizzare a vostro gradimento il proprio burro montato'.

E infine un invito: 'Se avete gradito questo tutorial, ricordatevi di iscrivervi al mio canale youtube per rimanere sempre aggiornati sui nuovi tutorial. Alla prossima settimana'.

Rozalia 

©riproduzione riservata