In un anno +6% per il biologico in Belgio

Inserito il 5 aprile, 2018 - 18:41

Nel 2017, la spesa belga per i prodotti alimentari freschi biologici è aumentata del 6%, di cui circa il 40% è stato destinato ad ortofrutticoli freschi e patate. Per quanto riguarda il numero di consumatori del bio, è da rilevare un incremento per quasi tutti i comparti, ad eccezione di quello della carne. Il tasso di penetrazione è stato pari al 90%, mentre la quota di mercato del biologico è aumentata dal 3 al 3,2%.

Per il 60%, la spesa per prodotti biologici è stata realizzata da famiglie che comprano bio almeno una volta a settimana. Esse rappresentano l’11% del numero totale degli acquirenti. La GDO è stato il canale distributivo più importante, con una quota del 38% circa, ma le catene hard discount, la cui quota ha raggiunto il 10%, hanno fatto registrare l’aumento più importante. Ne da notizia l’ufficio di Bruxelles dell’Agenzia ICE (Istituto del Commercio estero).