TuttoAmbiente insegna i green jobs: due corsi

Inserito il 8 gennaio, 2013 - 09:50

Saranno oltre 4 milioni e mezzo i nuovi posti di lavoro generati entro il 2020 dalla cosiddetta Green Economy. Un potenziale immenso e un’iniezione di positività per l'economia europea, che ha sofferto più di altre la crisi e l’instabilità dei mercati.

Le potenzialità offerte dai green jobs toccano tutta la forza lavoro: operai, artigiani, imprenditori, tecnici, manager. I cosiddetti 'lavori verdi' riguardano una vasta gamma di profili professionali, e si presentano come posizioni totalmente nuove o anche come adattamento di professioni tradizionali. La vera sfida consiste nel fornire ai lavoratori, giovani in primis ma non solo, le competenze per entrare fattivamente in questo nuovo mercato del lavoro o per esercitare al meglio una nuova professione.


Con questo spirito la Scuola di alta formazione ambientale TuttoAmbiente ha lanciato due corsi specifici, uno intitolato 'Nuove professionalità per l’ambiente' dedicato espressamente ai neolaureati, e uno dal titolo 'Manager e responsabili ambientali'.

'Nuove professionalità per l’ambiente' è una possibilità unica sul territorio italiano: durante le cinque giornate della Scuola i partecipanti potranno formarsi, aggiornarsi ed orientarsi, guidati da alcuni tra i massimi esperti del settore, in tutte le sfaccettature normative, economiche e gestionali relative ad una corretta gestione dell’ambiente. Come si diventa consulenti ambientali, city manager, energy manager, eco-imprenditori, responsabili tecnici gestione rifiuti, responsabili ADR, auditor SGA, tecnici in acustica, etc? Quali opportunità offre la green economy? Il corso è rivolto prevalentemente ai laureati, in particolare in discipline scientifiche, giuridiche, economiche ed in ingegneria, e a tutti coloro che svolgono o desiderano intraprendere una professione in ambito ambientale.

'Manager e responsabili ambientali' è rivolto invece ai professionisti già attivi. Il manager ambientale è una delle figure emergenti nella moderna gestione aziendale: è il responsabile dei problemi ambientali dell’impresa. Anche qui i partecipanti potranno formarsi, aggiornarsi ed orientarsi, guidati da alcuni tra i massimi esperti del settore, in tutte le sfaccettature normative, economiche e gestionali relative a tali figure professionali. Ampio sarà lo spazio dedicato all’analisi di casi concreti ed all’interscambio di esperienze. Il corso è rivolto a coloro che svolgono o desiderano svolgere ruoli di responsabilità ambientale in ambito aziendale (in particolare laureati in discipline giuridiche, economiche ed in ingegneria).

Entrambi i corsi si svolgono in modalità full immersion in cinque giornate consecutive per la durata di 40 ore (ore 9–13; 14–18) in sedi prestigiose e facilmente raggiungibili e sono tutte coordinate da Stefano Maglia, presidente di TuttoAmbiente. L’aggiornamento post Scuola sarà garantito offrendo a tutti i partecipanti non solo numeroso materiale didattico, ma altresì l’abbonamento gratuito per un anno alla banca dati PREMIUM di TuttoAmbiente e la possibilità di partecipare gratuitamente ad un corso di formazione ordinario di TuttoAmbiente entro un anno dal termine della Scuola.

TuttoAmbiente è un network che recentemente ha riunito sotto un’unica egida tre marchi storici in ambito ambientale in Italia: TuttoAmbiente, la Scuola di Alta Formazione ambientale che da circa 20 anni contribuisce alla crescita di professionisti nel settore; Studio Maglia, che si occupa di consulenze ambientali con particolare riferimento agli aspetti giuridici e normativi; Irnerio editore, specialista nelle guide ambientali.
Informazioni specifiche su: www.tuttoambiente.it.