Sono nate in Cina due bambine con DNA modificato

Inserito il 1 dicembre, 2018 - 10:20

Bambini OGM in Cina? La notizia non è stata smentita. A dare l’annuncio (con un video su YouTube) era stato lo scienziato biomedico He Jiankui, dell’Università di Shenzhen, nel Sud della Cina, vicino ad Hong Kong, riferendo che era stata condotta una gravidanza con interventi di carattere genetico che avrebbero portato alla nascita di due bambine con DNA modificato allo scopo di preservarle dalle infezioni.

Nel mondo, Cina compresa, tanti scienziati hanno deciso di sottoscrivere un messaggio per fermare l’esperimento. He Jiankui è stato costretto ad annunciare che l’esperimento è stato fermato. Oltre alle due bambine, che appunto sono già nate, il ricercatore ha ammesso che è attualmente in corso una seconda gravidanza sottoposta alle stesse pratiche di modifica del DNA. E che altre sette coppie sarebbero state coinvolte negli esperimenti genetici che riguardano la gestazione.

He Jiankui ha affermato che gli esperimenti sono iniziati sugli animali, per poi essere trasportati agli esseri umani ricorrendo alle coppie che desideravano l’impianto di un embrione.

Le autorità cinesi hanno aperto un’inchiesta. Oltre ai dubbi etici sollevati da un caso come questo, gli interrogativi sono sanitari e scientifici e riguardano che cosa il DNA modificato potrebbe realmente comportare per lo stato di salute delle persone. Gli sviluppi del caso sono per il momento imprevedibili.