Sempre più varia e attraente l’offerta di Mielizia

Inserito il 23 febbraio, 2016 - 10:38

Molto interessante e attraente la gamma di prodotti presentata a Biofach 2016 da Mielizia, il brand di Conapi, il Consorzio Nazionale Apicoltori attivo dal 1979, con sede centrale a Monterenzio, sulle colline bolognesi, e circa 600 apicoltori aderenti da tutta Italia.

Per gli amanti del miele, lo stand di Mielizia è stato sicuramente l’attrazione più interessante di Biofach per la varietà dei prodotti, rigorosamente italiani e biologici, dalla pappa reale al polline, ai mieli rari, al propoli, e per la validità della presentazione, in confezioni originali e al 100% biodegradabili come i contenitori di carta accoppiata a PLA, più leggeri e meno ingombranti dei vasetti di vetro al punto da ridurre anche l’impatto dei trasporti di ben sei volte.


Di successo le degustazioni di polline fresco italiano, di pappa reale biologica e di alcuni mieli come quello di corbezzolo di origine toscana.

Gli apicoltori di Conapi sono per il 62% giovani e per il 20% donne; producono, in oltre 65 mila alveari, circa 2.600 tonnellate di miele all’anno per il 40% biologico. Queste cifre, tuttavia, non esprimono la cura e la passione che permettono a Mielizia di valorizzare al massimo grado il meglio dei prodotti dell’alveare italiano nel rispetto dell’ambiente. E questi valori sono stati espressi molto bene dallo stand di Norimberga.