Sementi: con Arcoiris patto di filiera italiano

Inserito il 15 giugno, 2012 - 17:52

Oltre 30 aziende agricole biologiche e biodinamiche, rigorosamente ed esclusivamente al 100% biologiche, moltiplicano per Arcoiris (società specializzata di Modena) quasi 240 varietà tra ortive e officinali in Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, Marche, Umbria, Puglia, Lazio e Calabria (terre confiscate alla mafia).

Dopo il grave scandalo del 'Gatto con gli stivali', la maxi truffa nel settore del biologico italiano scoperta nello scorso dicembre, la politica di di Arcoiris di aver prodotto e di produrre soltanto in Italia conferma - si legge in una nota aziendale - 'la giusta scelta effettuata per la salvaguardia delle nostre produzioni tipiche, dei redditi dei produttori italiani e il rafforzamento del sistema di controllo per evitare quelle truffe che tanto nuocciono al mondo del biologico italiano a cui appartiene una sana realtà produttiva biologica che può essere messa in cattiva luce da scandali di questo tipo'.


Quella di Arcoiris è una filiera nazionale con solide relazioni con i moltiplicatori delle sementi con lo scopo sia di garantire un reddito dignitoso ai produttori che sementi realmente biologiche. 'Molte sementi arrivano in Italia da altri continenti, mentre noi - affermano i responsabili di Arcoiris - valorizziamo e difendiamo il nostro patrimonio storico e culturale che ha visto l’Italia nel passato al primo posto delle produzioni delle sementi di qualità. In un momento in cui la tendenza delle aziende è dislocare le attività all’estero, siamo orgogliosi del nostro impegno.

Tutto ciò comporta per Arcoiris impegno economico, dedizione e attenzione, ma il risultato sarà una sempre maggiore affidabilità e qualità delle nostre sementi oltre all’orgoglio di produrre italiano con equa distribuzione del reddito in tutte le parti della filiera'.