Nel vino, bio e sostenibilità convengono. Ecco perché