Carnemolla: Il decreto sui controlli, rivoluzione a metà