Previsioni di crescita del 70% negli Stati Uniti

Inserito il 18 ottobre, 2016 - 10:13

Non si ferma la crescita del bio negli Stati Uniti. Nel rapporto 'Natural and Organic Foods and Beverages in the U.S.’, redatto da Packaged Facts, si legge che dal 2016 al 2021 la crescita di vendite di cibo biologico negli USA crescerà del 70%.

 

E questo dopo l’aumento esponenziale che sta portando il settore a sfiorare i 70 miliardi di dollari di fatturato nel 2016: +11% rispetto al 2015, il 32% in più considerando gli ultimi 5 anni. Il tasso di crescita medio dal 2012 al 2016 si attesta intorno al 7% annuo, superiore a quello generale per quanto riguarda alimenti e bevande convenzionali.

La crescita del mercato bio negli Stati Uniti vede protagonista la grande distribuzione e in particolare le insegne Whole Foods, leader nella vendita di prodotti bio e naturali, seguita da Trader Joe’s. Al terzo posto si trovano le insegne regionali di Kroger, che tutte insieme ogni anno vendono l’equivalente di 11 miliardi di dollari.
Stando a Packaged Facts, in luglio-agosto su 2.000 consumatori americani il 36% ha cercato alimenti bio e negozi che offrono una buona scelta di frutta e verdura biologiche.