Nuova revisione standard Natrue

Inserito il 16 aprile, 2012 - 15:12

In soli pochi anni, Natrue è riuscita a diventare uno dei marchi principali per i cosmetici naturali e biologici in Europa. Nata nel 2007 da un gruppo di produttori della cosmesi naturale biologica, Natrue ha lanciato il suo standard nel 2008.

I primi prodotti certificati risalgono ad inizio 2009, ed oggi, il simbolo di Natrue, compare su oltre duemila e quattrocento cosmetici, a cui sono da aggiungere le oltre 180 materie prime.

L'elenco dei prodotti finora certificati col marchio Natrue è disponibile nel sito web www.natrue.org, sfogliando il quale è anche possibile, ottenere i dettagli sul processo di certificazione ed i criteri, dove si può anche scaricare l'ultima revisione 2.4 dello standard, per adesso disponibile solo in lingua inglese.

La revisione è dovuta alle modifiche negli allegati 1a dove sono presenti i 'solventi di estrazione', nell'allegato 2b con i 'minerali e pigmenti inorganici natural-identici' e nell'allegato 3 'sostanze di derivazione naturale' approvate.

Natrue ha sviluppato anche il concetto di approvazione delle formule, attraverso il quale le aziende possono presentare la loro formulazione ad un organismo di certificazione, approvato da Natrue. Il certificato di approvazione delle formule, valido per due anni, sarà rilasciato a seguito di esito positivo della verifica documentale della formula. Sarà anche possibile consultare un elenco di formulazioni approvate, in una sezione dedicata sul sito Natrue.

Carla Pinti (fonte: CCPB news)