Il bio cresce in Polonia. Biedronka presenta goBio - 23 gennaio, 2018 - 16:30 - News

Anche in Polonia crescono i consumi di prodotti biologici. Biedronka, la maggiore catena della GDO polacca, ha introdotto a partire dall’11 gennaio nella propria offerta una gamma di prodotti biologici sotto il marchio goBio. Inizialmente l’offerta goBIO è composta da circa 20 prodotti come latte, uova, yogurt naturali, formaggio Gouda, miele, pasta (penne, fusilli, spaghetti), olio extravergine d’oliva, riso (gelsomino e basmati), verdure e frutta.

Un goloso San Valentino con Fior di Loto - 23 gennaio, 2018 - 16:20 - Alimenti Bio

Fior di Loto, tra le aziende leader nello sviluppo e distribuzione di prodotti biologici, per la festa degli innamorati presenta quattro proposte bio e green per soddisfare i palati golosi e quelli più romantici. Si tratta della linea di cioccolato bio Fior di Loto, con il cioccolato fondente che ‘incontra’ la dolcezza delle bacche di goji, la gradevolezza della canapa e le note piccanti dello zenzero candito e la dolcezza del cocco rapé. L’azienda assicura che questo è il regalo perfetto per stuzzicare palato e sensi. E noi troviamo la proposta non poco curiosa e comunque degna di essere segnalata.

Nuova specie di uccello scoperta in Indonesia - 23 gennaio, 2018 - 16:11 - Eco-sostenibilità

Una nuova specie di uccello è stata scoperta da un ornitologo belga, insieme a ricercatori dell’Università di Singapore e dell’Istituto di Scienze dell’Indonesia, sull’isola di Rote, in Indonesia. Il Rote Myzomela (Myzomela irianawidodoae) appartiene a una colorata famiglia di uccelli che si nutrono di nettare e deve il suo nome scientifico alla first lady dell’Indonesia, Iriana Joko Widodo.

Presentati i ‘Distretti del cibo’ - 23 gennaio, 2018 - 16:03 - Eco-sostenibilità

ll Ministero delle Politiche agricole rende noto che si è tenuta il 22 gennaio a Bergamo la presentazione nazionale dei Distretti del cibo, un nuovo strumento previsto dalla legge di bilancio per garantire ulteriori risorse e opportunità per la crescita e il rilancio a livello nazionale di filiere e territori. All’evento, al quale ha preso parte il Presidente della Provincia di Bergamo Matteo Rossi, sono state presentate le linee di azione per i nuovi distretti e alcuni esempi di realtà già operative.

Straordinaria crescita dei prodotti DOP e IGP - 23 gennaio, 2018 - 15:52 - News

Si rafforza il primato mondiale dell’Italia per numero di prodotti DOP e IGP con 818 indicazioni geografiche registrate a livello europeo. Il comparto - si evince dal Rapporto 2017 Ismea Qualivita - esprime i risultati più alti di sempre anche sui valori produttivi con 14,8 miliardi di valore alla produzione e 8,4 miliardi di valore all’export. Dati che testimoniano una crescita del 6% su base annua e un aumento dei consumi nella GDO del 5,6% per le vendite Food a peso fisso e dell’1,8% per il vino. Anche il trend degli ultimi 10 anni mostra una crescita continua del sistema DOP-IGP che ha così affermato il proprio peso economico nel Paese fino a rappresentare l’11% dell’industria alimentare e il 22% dell’export agroalimentare nazionale...

Fornari di Canova insignito del premio Protagonista dell’Ortofrutta - 23 gennaio, 2018 - 11:35 - News

Ernesto Fornari, direttore di Canova, ha ricevuto lo scorso 19 gennaio alla Reggia di Caserta, il riconoscimento di Protagonista dell’Ortofrutta Italiana 2017 per il contributo dato alla crescita del bio nel settore ortofrutticolo e per i risultati ottenuti a capo di un’azienda leader nella produzione di ortofrutta biologica. Insieme a Fornari sono stati premiati anche Giancarlo Boscolo di Cultiva, Claudio Coli del Melograno, Isabella Dalla Ragione della Fondazione di Archeologia Arborea, Carlo De Riso di Costieragrumi, Paolo Gerevini di Melinda, Carola e Giovanni Gullino di Gullino Group, Enzo e Lino Lapietra dell’azienda Lapietra, Aurelio Pallavicino di Agrinsieme, Salvatore Secondulfo di OP Secondulfo e Simone Zerbinati della Zerbinati.

2017, l’anno dell’imponente affermazione del bio italiano - 23 gennaio, 2018 - 10:38 - News

Presentati al Marca di Bologna i dati complessivi 2017 di un settore sempre più dinamico e trainante dell’economia italiana. Impennata di vendite nel mercato domestico con un giro d’affari che sfiora i 3,5 miliardi di euro (+ 15% rispetto al 2016 e + 153% rispetto al 2008). Cresce anche l’export, che vale quasi 2 miliardi e pesa per un 5% sull’export totale dell’agroalimentare italiano. Sempre più italiani acquistano bio: una scelta determinata da valori (fiducia, qualità e sicurezza) e da un’accessibilità sempre maggiore (sale il numero di referenze e diminuiscono i prezzi). Le vendite complessive del bio italiano (domestiche + export) hanno superato i cinque miliardi (+ 9% rispetto al 2016 e + 218% rispetto al 2008).

Istituiti i Parchi Nazionali di Portofino e del Matese - 11 gennaio, 2018 - 22:01 - Eco-sostenibilità

Con la manovra economica per l’anno 2018, sono stati istituiti due nuovi Parchi nazionali e altrettante aree marine protette. Viene istituito il Parco di Portofino in Liguria e il Parco del Matese in Campania e Molise. Nascono inoltre due nuove riserve marine: Capo d'Otranto - Grotte Zinzulusa e Romanelli in Puglia e Capo Spartivento in Sardegna. La legge di bilancio ha inoltre previsto una nuova e peculiare regolazione per l’area del Delta del Po, che potrà attuarsi con l’intesa delle regioni Veneto ed Emilia Romagna per la definizione di una realtà unitaria.

Fiesole diventa un distretto biologico - 11 gennaio, 2018 - 16:34 - Eco-sostenibilità

‘Il consiglio comunale riconosce l’intero territorio fiesolano quale sistema produttivo locale a spiccata vocazione agricola, nel quale è significativa la produzione con metodo biologico, e lo individua quale strumento fondamentale di sviluppo sostenibile, di tutela dell’ambiente e della salute, di promozione del territorio, denominandolo Distretto biologico di Fiesole'.

In Russia un grande parco nazionale sul Lago Ladoga - 11 gennaio, 2018 - 13:31 - Eco-sostenibilità

Il governo russo ha istituito con decreto il Parco nazionale delle scogliere del Lago Ladoga, uno dei più grandi parchi d’Europa, 122 mila ettari di isole rocciose ricoperte da foreste. Questo complesso naturale unico, che si trova nella Repubblica di Carelia, a nord di San Pietroburgo, ospita numerosi esemplari di aquila e foca del Ladoga. Pur essendo una sottospecie della foca dagli anelli, questo animale vive in acqua dolce ed è diffuso unicamente nelle acque del lago Ladoga. È stato incluso nella Lista Rossa delle specie minacciate d’estinzione stilata dalla UICN.

Prodotti biologici nella GDO: +16% nel 2017 - 11 gennaio, 2018 - 13:17 - Distribuzione

Cresce sempre più la fiducia degli italiani nei confronti dei prodotti biologici e non soltanto per quanto riguarda i negozi specializzati ma anche la grande distribuzione (supermercati e ipermercati) che dal 2011 fa registrare incrementi annuali delle vendite dal 10 al 19%.
Il 2017, fa sapere infatti con una nota AssoBio (www.assobio.it) l’associazione nazionale delle imprese di trasformazione e distribuzione dei prodotti biologici, si è chiuso più che positivamente per quanto riguarda le vendite del biologico anche nella GDO facendo registrare un + 16% rispetto al 2016, a fronte di un + 4,1% del settore alimentare in generale.

Partito il progetto FIAB sui Comuni Ciclabili - 11 gennaio, 2018 - 12:48 - Eco-sostenibilità

Scade il 30 gennaio il termine per le amministrazioni locali che vogliono aderire alla prima edizione di COMUNI CICLABILI 2018, il riconoscimento voluto da FIAB, Federazione Italiana Amici della Bicicletta, per premiare gli sforzi dei Comuni che mettono in pratica concrete politiche per la mobilità in bicicletta, rendendo i propri territori bike-friendly e accoglienti per chi si muove sulle due ruote. Lanciata lo scorso settembre, l'iniziativa Comuni Ciclabili ha già assegnato 30 bandiere gialle della ciclabilità italiana ad altrettante località a cui, sulla base di diversi parametri di valutazione, è stato attribuito un punteggio da 1 a 5, ben visibile con l'apposizione di altrettanti bike-smile nella bandiera gialla Comuni Ciclabili 2018.

I giovani istruiti guidano le aziende e i consumi bio - 11 gennaio, 2018 - 11:00 - News

Giovani, laureati, attenti all’ambiente e all’alimentazione: questo il profilo dei giovani italiani che scelgono l’agricoltura biologica nel lavoro e nei loro acquisti quotidiani.
Caratteristica peculiare delle aziende biologiche è la giovane età di chi le gestisce. Infatti, secondo quanto riportato dagli ultimi dati ufficiali del Censimento dell'agricoltura (ISTAT 2010), nelle aziende biologiche il capo azienda è mediamente più giovane: il 22% delle aziende bio ha un capo d’azienda di età compresa tra i 20 e i 39 anni, contro il 9% delle aziende agricole italiane. Inoltre, solo il 19,1% delle aziende biologiche è condotta da over 65, che, invece, guidano il 37,2% delle aziende agricole tradizionali.

Mele Bio Val Venosta: scorte fino ad aprile - 9 gennaio, 2018 - 12:11 - Val Venosta

‘La campagna commerciale 2017-18 sarà ricordata come un’annata eccezionalmente anomala’, così Gerhard Eberhöfer, responsabile vendite Bio Val Venosta. ‘I danni causati da gelo e grandine hanno segnato in maniera drammatica tutta la produzione biologica in Europa, ed anche la Val Venosta purtroppo non è passata indenne registrando cali importanti sul lato dei quantitativi’.

Dalla Calabria le clementine biologiche di BioSmurra - 5 gennaio, 2018 - 11:23 - Alimenti Bio

'La Calabria è un territorio complesso, per troppi anni penalizzato da logiche di mercato incentrate sul prezzo. E' da qui che nasce l'idea di ridare valore alle nostre clementine: un prodotto eccellente, simbolo dell'agricoltura locale. Abbiamo pertanto deciso di fare rete con altri piccoli produttori etici da cui approvvigionarci pagando il giusto prezzo, con l'obiettivo di valorizzare l'intera produzione ed evitare gli sprechi. Soprattutto, a guidarci è tanta passione, determinazione e sana resilienza’. Così dichiara a FreshPlaza Cristiana Smurra, titolare dell’azienda a conduzione familiare BioSmurra.

Conto alla rovescia per Biofach 2018 - 5 gennaio, 2018 - 11:18 - Fiere

Conto alla rovescia per Biofach 2018, la fiera, organizzata da Nürnberg Messe, leader a livello mondiale per l’alimentazione biologica e l’incontro con l’industria biologica internazionale. A Norimberga, dal 14 al 17 febbraio prossimi, sono attesi più di 2.950 espositori e oltre 50 mila visitatori, includendo il Salone collegato sul benessere naturale, Vivaness.

Impegno per l’ambiente. Così Greenpeace nel 2017 - 5 gennaio, 2018 - 11:14 - Associazioni

Dodici mesi di battaglie in difesa del nostro Pianeta. È il 2017 ricco di traguardi di Greenpeace sia in Italia che a livello globale. L’anno è iniziato con una spettacolare azione di protesta nonviolenta a Washington, nei pressi della Casa Bianca, contro alcuni dei primi provvedimenti assunti da Donald Trump in tema di ambiente, cambiamenti climatici e diritti civili, dopo il suo insediamento come Presidente degli Stati Uniti. Proteste pacifiche continuate durante grandi eventi internazionali come il G7 Energia, tenutosi a Roma ad aprile, e il G7 di Taormina, tenutosi in Sicilia a fine maggio, che hanno fatto registrare l’isolamento degli Stati Uniti nella lotta ai cambiamenti climatici.

Selinunte: il sottosuolo messo a nudo da una termo-camera - 5 gennaio, 2018 - 11:09 - News

Con una termo-camera i geomorfologi dell’Università di Camerino sono riusciti a ritrovare gli ambienti naturali di Selinunte (Trapani) ai tempi della Magna Grecia, 2700 anni fa. Una scoperta importante della scienza italiana che aiuterà anche la prevenzione di eventi sismici.

Piombo in un lotto di farina Senatore Cappelli. Richiamo ministeriale - 5 gennaio, 2018 - 11:04 - Alimenti Bio

Il Ministero della Salute il 3 gennaio ha pubblicato sul sito nella pagina dedicata alle allerte alimentari nella sezione ‘Avvisi di sicurezza’, il richiamo della Farina Bio di grano duro Senatore Cappelli Macinata a pietra da Agricoltura Biologica per la presenza di tenori di piombo oltre i limiti consentiti. Il provvedimento è stato disposto in via precauzionale dalla stessa azienda produttrice, la Gorfini Giuliano con sede dello stabilimento ad Anghiari (provincia di Arezzo), in località San Lorenzo n. 43. La farina coinvolta dal richiamo è venduta nella confezioni da 1 kg e fa parte del lotto con scadenza 10 luglio 2018.

Sacchetti bio per l’ortofrutta: polemiche assurde - 4 gennaio, 2018 - 14:10 - Eco-sostenibilità

Tra i 4,17 euro e i 12,51, considerando un costo minimo di un 1 centesimo e massimo di 3 per busta. E’ quanto spenderanno le famiglie italiane in un anno per i sacchetti biodegradabili e compostabili per il primo imballo alimentare, introdotti con la legge 123/2017 entrata in vigore lo scorso 1 gennaio 2018. Il calcolo è stato fatto da Assobioplastiche che ha effettuato, attraverso il proprio Osservatorio, una prima ricognizione di mercato sui prezzi dei sacchetti nella grande distribuzione.
Ecco quanto emerge dalla rilevazione diretta a cura dell'Osservatorio.