Al Cibus di Parma le novità di Natura Nuova - 4 maggio, 2018 - 10:12 - Fiere

 

Marchio di qualità per le mense scolastiche bio - 27 aprile, 2018 - 12:31 - News

Arriva il marchio di qualità per le mense scolastiche biologiche che saranno operative dal prossimo anno scolastico: per la prima volta in Italia vengono definite regole precise, dando così maggiori informazioni agli studenti e alle famiglie. Il decreto è stato pubblicato lo scorso 5 aprile in Gazzetta Ufficiale (Generale n. 79 del 5 aprile 2018) e definisce i criteri e i requisiti delle mense scolastiche biologiche.

I vini di Terre Margaritelli: capacità di distinguersi - 27 aprile, 2018 - 12:14 - Alimenti Bio

Dagli inizi del Novecento la Margaritelli è una realtà umbra di riferimento a livello nazionale ed internazionale nel comparto del legno; dalla metà degli Anni Cinquanta, grazie alla passione del signor Ferdinando, ha acquisito un ruolo sempre più importante anche nella produzione di uve da vino, in particolare di vitigni per la produzione di Torgiano, di cui quest’anno ricorre il 50esimo anniversario dell’assegnazione della DOC.

Greenpeace: l’UE finanzia allevamenti inquinanti - 27 aprile, 2018 - 11:53 - Associazioni

Un’inchiesta condotta da Greenpeace incrociando i dati dei finanziamenti diretti nell’ambito della Politica Agricola Comune (PAC) e il Registro europeo delle emissioni e dei trasferimenti di sostanze inquinanti (E-PRTR) rivela come i sussidi comunitari finanzino alcuni tra gli allevamenti più inquinanti d’Europa. Oltre la metà (51%) degli allevamenti esaminati in sette diversi Paesi dell’UE ha ricevuto infatti fondi per un totale di 104 milioni di euro, nonostante si tratti di alcuni tra i maggiori emettitori di ammoniaca nei rispettivi Paesi.

Federconsumatori: costa il 47% in più acquistare bio e light - 27 aprile, 2018 - 10:51 - News

Secondo la Federconsumatori, mangiare light o bio - categorie che negli ultimi anni hanno invaso gli scaffali dei supermercati - costa in media il 47% in più rispetto agli alimenti convenzionali. Lo riferisce, il 26 aprile, il sito di Repubblica.

Ilenio Bastoni nuovo presidente di Almaverde Bio - 27 aprile, 2018 - 10:36 - News

Ilenio Bastoni, direttore generale di Apofruit, è stato eletto il 23 aprile presidente di Almaverde Bio. L’elezione è avvenuta all’assemblea dei soci della società consortile specializzata nel settore biologico. Bastoni succede a Renzo Piraccini, ideatore e fondatore di una delle realtà più importanti d’Europa nel settore del bio.

Report da Medfel: la Francia punta tutto sul bio - 27 aprile, 2018 - 10:20 - News

Bio, bio e ancora bio, taglio dei costi della logistica (innanzitutto a livello nazionale), innovazione e, vero must 2018, riorganizzazione dei modelli produttivi e distributivi nazionali senza dimenticare però che una quota importante di prodotto, specie bio, continua ad arrivare dall’estero.
Queste le linee guida alla base della nuova strategia francese per il settore ortofrutticolo che sono emerse nel corso della prima giornata del Medfel, la fiera ortofrutticola che si tiene ormai da dieci anni nel capoluogo occitano di Perpignan e che si è chiusa giovedì 26 aprile.

Anche in UK guerra alla plastica - 27 aprile, 2018 - 10:02 - Eco-sostenibilità

Sei delle più grandi catene di supermercati del Regno Unito hanno aderito alla campagna avviata dal governo britannico per abbattere la diffusione della plastica. La notizia è stata diffusa dal network BBC. Tesco, Sainsbury’s, Morrison, Aldi, Lidl e Waitrose hanno deciso, insieme ad altri 36 rivenditori minori, di sposare la causa ambientalista per l’abolizione degli imballaggi in plastica entro il 2025.

Riforma del bio: l’Europarlamento gioca al ribasso - 22 aprile, 2018 - 20:32 - News

Il Parlamento europeo ha approvato il 20 aprile con 466 voti a favore le nuove regole sull’agricoltura biologica. Le norme prevedono controlli e limiti meno rigidi rispetto a quelli già previsti nel nostro Paese. Per questo motivo gli europarlamentari italiani hanno votato compatti contro il provvedimento, frutto di un compromesso tra le istituzioni europee raggiunto nell’estate 2017 e che entrerà in vigore nel 2021. Le delegazioni italiane chiedevano norme più restrittive di quelle adottate, in particolare sulla soglia di contaminazione accidentale da pesticidi non autorizzati e sulle deroghe concesse all’importazione di prodotti bio da Paesi terzi.

Almaverde Bio, Renzo Piraccini lascia la presidenza - 22 aprile, 2018 - 20:18 - News

Dopo 18 anni si chiude un’epoca. Lunedì 23 aprile, Renzo Piraccini lascia la presidenza di Almaverde Bio, il Consorzio e la marca nati da una sua intuizione ed oggi in primissimo piano tra i nomi più conosciuti ed apprezzati del biologico italiano, dentro e fuori dai confini.
 

Vinitaly: dall’Umbria la sfida di Cantina Roccafiore - 22 aprile, 2018 - 19:55 - Fiere

La Cantina Roccafiore di Todi, in provincia di Perugia, nasce dieci anni fa dalla passione di Leonardo Baccarelli e di suo figlio Luca. Territorio, biologico e sostenibilità sono le parole chiave che hanno da subito indirizzato le scelte dei titolari. ‘Dal riutilizzo delle acque reflue ai metodi di produzione completamente artigianali, l’attenzione all’ambiente e alle persone che lavorano con noi è fondamentale. Una caratteristica tanto spiccata che nel 2017 siamo stati premiati dal Gambero Rosso come Cantina Sostenibile dell’anno’, spiega Luca Baccarelli a Greenplanet.
 

Vinitaly: da Cevico il vino bio è anche in brick - 22 aprile, 2018 - 19:27 - Fiere

‘L’approccio del Gruppo Cevico al biologico ormai non è più a progetto ma rappresenta l’inprinting aziendale. Ad oggi un centinaio di aziende vinicole del Gruppo sono, almeno parzialmente, in conversione ed entro il 2020 circa 500 dei 5.500 soci attuali avranno la certificazione ufficiale’. Sono queste le parole di Paolo Galassi, amministratore delegato Due Tigli, la società commerciale del Consorzio romagnolo, intervistato da Greenplanet in occasione del Vinitaly.
 

VinitalyBio: le idee chiare di Fasoli, si parte dal territorio - 22 aprile, 2018 - 19:20 - Fiere

‘I primi esperimenti li facemmo verso la metà degli Anni Ottanta, dopo che nostro padre Gino ebbe sviluppato una sorta di intolleranza ad alcune sostanze chimiche normalmente utilizzate in vigna. Da allora si è fatta davvero tanta strada. Oggi, dopo circa 30 anni, abbiamo raggiunto risultati che credevamo irraggiungibili, pensavamo utopici. Il prossimo obiettivo è puntare su un metodo di produzione biodinamica e sulla biodiversità’.
 

Vinitaly: Consorzio Vini Piceni punta sul bio - 22 aprile, 2018 - 19:13 - Fiere

Il futuro del vino è green. È questa uno dei risultati più interessanti emersi dall’indagine sui trend del comparto enologico realizzata da Nomisma Wine Monitor per il Consorzio Vini Piceni e presentata nei giorni scorsi al Vinitaly. In particolare, ben il 20% del campione rappresentativo di 1.200 consumatori sul territorio nazionale indica nel biologico il vino di tendenza dei prossimi mesi/anni, percentuale seconda solo a quella di chi individua nella territorialità la caratteristica principale (il 25% degli intervistati ha dichiarato che preferisce, e preferirà, vino ‘autoctono’ mentre il 14% quello ‘regionale’).

VinitalyBio: Mont’Albano paladino di tracciabilità - 22 aprile, 2018 - 19:06 - Fiere

‘Il comparto del vino biologico talvolta manca di credibilità: il consumatore non sempre ha fiducia perché spesso non vede serietà nell’offerta. I produttori dovrebbero fare un maggiore sforzo per rendere più affidabile il loro prodotto, garantendo un effettivo livello qualitativo e non svendendolo. L’unico modo per farlo è dare visibilità e tracciabilità alla filiera produttiva. Mi riferisco in particolare agli imbottigliatori, che non sempre operano in maniera trasparente contribuendo a portare scetticismo nei confronti del comparto. Il consumatore oggi è più attratto dal viticoltore del territorio, anche se non bio, perché viene percepito come più sincero e autentico. Comunicare meglio e...

Vinitaly: da Cantine Nicosia il vino bio per tutti - 22 aprile, 2018 - 18:58 - Fiere

La Sicilia è la prima Regione in Italia per produzione di vino biologico con i suoi 38.935 ettari coltivati nel 2016 ed una variazione del +20,6% rispetto all’anno precedente. Seguono a distanza Puglia e Toscana rispettivamente con 15.990 e 12.832 ettari di vigne bio che riflettono una crescita del 47 e dell’11% sul 2015 (dati FederBio e Sinab, presentati al Vinitaly).
 

VinitalyBio: Fattoria San Michele a Torri in evidenza - 22 aprile, 2018 - 18:42 - Fiere

A cavallo tra le zone vinicole del Chianti Colli Fiorentini e del Chianti classico, ad una altitudine di 211 metri sul livello del mare, la Fattoria San Michele a Torri si estende per 370 ettari di cui circa 60 dedicati alla produzione di uva da vino biologico (certificato dal 1993). Nel cuore vinicolo della Toscana prendono forma vini fruttati e strutturati con tannini morbidi.
 

Scienziati allarmati dalla scomparsa delle api - 13 aprile, 2018 - 17:27 - Eco-sostenibilità

Scienziati di diversi Paesi europei hanno pubblicato una lettera aperta ai governi degli Stati membri dell’Unione, che il 22 marzo avrebbero dovuto decidere se accettare la proposta della Commissione europea di vietare in maniera permanente l’uso di tre insetticidi neonicotinoidi - clothianidin, imidacloprid e thiamethoxan -, considerati tra i principali responsabili della scomparsa delle api, ma il voto è stato rimandato.
Pubblichiamo volentieri qui di seguito il testo della lettera, già ripreso da ‘Il Fatto Alimentare’ e dalla newsletter di ‘Suolo e Salute’. Eccolo.
 

Al Vinitaly lunedì 16 aprile convegno CCPB - 13 aprile, 2018 - 17:09 - Appuntamenti

Sostenibilità e certificazione sono la chiave per ottenere vini di qualità. In occasione dell’edizione 2018 del Vinitaly, la più grande manifestazione internazionale sul vino che si tiene a Verona da domenica 15 al 18 aprile, CCPB, organismo di certificazione e controllo, ha organizzato un convegno dal titolo ‘La sostenibilità nel vino: approcci e nuovi modelli di certificazione' in cui agronomi, esperti di marketing e aziende vitivinicole discuteranno, lunedì 16 aprile alle 14.30 nella Sala Mozart - PalaExpo, dell’importanza di una produzione biologica e della capacità di far conoscere un prodotto d’eccellenza del made in Italy al di fuori dai confini nazionali.
 

Continua la Tomato Revolution di Altromercato - 13 aprile, 2018 - 16:55 - Alimenti Bio

ll Sugo Pronto alle Melanzane è la novità 2018 proposta da Altromercato, la principale realtà di Commercio Equo e Solidale in Italia, nell’ambito del progetto Tomato Revolution. Disponibile in vasetti da 280 grammi al prezzo di 3,30 euro, è un condimento dalla consistenza corposa e dal sapore fresco e ricco, ottimo per primi piatti dal richiamo mediterraneo. Preparato con pomodori Delfo e melanzane Tirrenia 100% made in Italy dalla cooperativa Prima Bio a Rignano Garganico è anche garantito come ‘caporalato free’.