Lifestyle

Fibra al latte, persino per i jeans

Inserito il 25 novembre, 2011 - 22:27

Una fibra al latte racchiusa in un marchio fashion. Un forte senso della moda, coltivato negli anni. Una fibra naturale, di latte appunto, sviluppata con un’estetica originale.
Il successo di Made with Milk - azienda di Rovato, in provincia di Brescia - si fonda su queste due piccole, grandi leve. Emozione e pragmatismo: così, Chiara Pochetti e Vera Facchetti, entrambe di Brescia, trentenni, hanno costruito una collezione capsula capace di raccogliere consensi e ordini per diverse decine di migliaia di euro la prima stagione. Un esordio effervescente in tempi difficili, a dimostrare che il mercato è sempre sensibile alla giusta miscellanea di prodotto/prezzo/servizio. [...]

'Campagna amica' sull' iPhone

Inserito il 25 novembre, 2011 - 16:45

I prodotti a chilometri zero a portata di cellulare. Per fornire un servizio sempre più efficiente a consumatori e produttori, Coldiretti Giovani Impresa dell'Emilia Romagna ha messo a punto la prima applicazione per iPhone che informa su dove trovare l’azienda che fa vendita diretta o l’agriturismo che offre ristoro e ospitalità.
I 71 milioni di utenti di iPhone a livello mondiale, i 14 milioni europei e i 2 milioni e 800 mila italiani che si trovassero a passare sul territorio dell’Emilia Romagna riceveranno informazioni su dove si trovano le aziende e i mercati di Campagna Amica, dove acquistare prodotti a Km0 e dove sono gli agriturismi di Terranostra, l’associazione agrituristica di Coldiretti. L'applicazione è scaricabile dall'App Store degli iPhone e degli iPad. [...]

Dieta bio per i calciatori del Cesena

Inserito il 24 novembre, 2011 - 20:09

L’alimentazione fa la differenza, anche in campo. Ne sono convinti all’A.C. Cesena, che converte al biologico la dieta dei suoi calciatori, adottando i prodotti di prima scelta di Alce Nero. L’azienda leader del biologico italiano da oltre trent’anni, è fornitore ufficiale della società sportiva di serie A, grazie alla partnership che porta la firma di Gsport, concessionaria ufficiale marketing e pubblicità della squadra romagnola. Frollini, nettari e composte di frutta, pasta di kamut e di grano, riso, cereali, pomodoro, sughi, olio impiegati per la preparazione dei pasti saranno esclusivamente forniti da Alce Nero. [...]

Moda green con Haikure e Eastpack

Inserito il 24 novembre, 2011 - 15:33

Cresce l'interesse dei brand di moda per l'ambiente.
I marchi Eastpack e Haikure hanno scelto l'eco-sostenibilità per le proprie collezioni.

Lo zainetto Eastpack, senza perdere in robustezza e versatilità, è realizzato utilizzando ottanta bottiglie di plastica provenienti da materiale di riciclo. Il brand italiano Haikure ha deciso di puntare a una filiera produttiva interamente green. [...]

Probios e Udinese Calcio per l'educazione alimentare dei piccoli sportivi

Inserito il 22 novembre, 2011 - 23:47

Venerdì 25 novembre 2011 alle ore 19.30 in occasione della partita di campionato Udinese-Roma, si terrà presso la sala stampa dello stadio Friuli, una conferenza dedicata ai piccoli allievi delle scuole calcio di Udine.
Durante il convegno i piccoli atleti, avranno modo di approfondire l’argomento alimentazione e sport grazie alla presenza della dot.ssa Cristina Giusto, biologa nutrizionista di Udinese Calcio e lo staff di Probios che presenterà la dieta biologica. [...]

Il battesimo dell'eco-pannolino

Inserito il 22 novembre, 2011 - 20:49

Un prodotto di uso comune, il pannolino, che si affaccia sul mercato con una caratteristica innovativa, la compostabilità, che potrebbe determinare effetti molto positivi sull’ambiente e rilevanti risparmi di costo in primo luogo per gli enti locali e a caduta per i cittadini, laddove questi pannolini sostituiranno quelli convenzionali che ad oggi rappresentano uno dei rifiuti più difficili da smaltire.

Se ne è parlato a Roma in un incontro organizzato da WIP SpA, la società che ha annunciato l’ottenimento del certificato di compostabilità dei pannolini che produce da 6 anni. Hanno partecipato il senatore Francesco Ferrante, vice presidente di Kyoto Club, Massimiliano Atelli, capo ufficio legislativo del ministero dell’Ambiente, il prof. Mario Malinconico, coordinatore del Comitato tecnico di Assobioplastiche, Stefano Ciafani, direttore scientifico di Legambient, Giuseppe Lanzi, presidente di Assoscai, Valentina Fanelli, avvocato dello Studio Legance. [...]

Cosmetico bio ai semi di fico d'India

Inserito il 15 novembre, 2011 - 18:22

Nasce il primo cosmetico bio per la pelle a base di olio di semi di fichi d’India, viene prodotto in Sicilia e sarà presentato da ICEA, l’organismo che lo certifica, a Biolife 2011 (www.biolife.bz), manifestazione dedicata alla promozione del biologico certificato con particolare focus sull'eccellenza agroalimentare italiana, in programma dal 18 al 20 novembre a Bolzano. Il nuovo prodotto – nel suo genere il primo certificato bio in Europa – è il 'Succo concentrato di fichi d’India integrale', si assume per via orale essendo anche un integratore alimentare, ed è prodotto dall’azienda siciliana 'Giuseppe Caruso': ricco di sali minerali e antiossidanti, con anche presenza di taurina, garantisce particolari proprietà nutritive per la pelle. La distribuzione sarà avviata in primavera, e il 70% della produzione sarà per l’estero. [...]

Agriturismo per bambini fino a 3 anni

Inserito il 13 novembre, 2011 - 20:25

Interessanti esperienze toscane di agriturismo sono state raccontate sabato 12 novembre ad AgrieTour, il Salone dell’agriturismo di Arezzo, in un incontro organizzato dalla CIA Toscana.
Barbara Coli, della Fattoria didattica Lo Spaventapasseri, di Castelnuovo di Garfagnana (Lucca) ha raccontato che nel 2011, come progetto pilota della Regione Toscana, ha avviato il primo agri-nido regionale. [...]

Cosmesi attenta alla salute e all'ambiente

Inserito il 13 novembre, 2011 - 11:39

Nel settore della cosmetica o meglio della dermo-cosmesi si parla oggi di ecodermocosmesi, termine che descrive l'azione di unire le conoscenze che mirano a salvaguardare la cute umana da sostanze dannose e, nello stesso tempo, a salvaguardare l’ambiente utilizzando prodotti biodegradabili.

Esiste una Associazione internazionale di ecodermatologia ed ecco che il mondo della cosmesi si è messo in movimento per applicarne i principi e le formule. In particolare, per applicare il principio che ciò che viene a contatto con la pelle non debba essere tossico per l'uomo e per l'ambiente. [...]

Da Treviso abiti riciclabili low cost

Inserito il 11 novembre, 2011 - 14:07

Filippo De Martin, imprenditore under 40, con due soci coetanei (Nicola Monti e Lupo Rossi) ha creato e brevettato a Treviso un nuovo tessuto riciclabile al 100% per abiti low cost usa e getta. Magliette e indumenti nati dalla miscela di fibre ricavate da fonti rinnovabili quali cellulosa, barbabietola, amido di mais e canna da zucchero, smaltibili come semplice compost e, a differenze delle normali fibre tessili biodegradabili, morbidi come il cotone. Tre anni di ricerche e sperimentazione, 200 mila euro investiti e una start up (Wear&Toss) con una consorella negli Stati Uniti che cerca ora una svolta industriale. «L'idea è inedita e per certi versi rivoluzionaria ma per portarla a profitto bisogna ovviamente metterla in produzione su larga scala e servono investimenti di milioni – racconta De Martin - Dalla stesura del progetto al via sono passati mesi e i tempi si stanno allungando rispetto a quanto preventivato. [...]

Condividi contenuti