Lifestyle

Calzedonia ritira i costumi da bagno usati

Inserito il 3 aprile, 2012 - 17:02

Usato per nuovo, formula Calzedonia. La popolare azienda dell'intimo, conosciuta ormai in tutto il mondo, con quartier generale in provincia di Verona, intende promuovere il riciclo dei costumi da bagno che non si usano più per svariate ragioni, anche solo perché passati di moda.

L'azienda ha deciso di procedere a uno sconto speciale riservato a tutti coloro che consegnano al negozio un costume dismesso per acquistarne uno nuovo. L'iniziativa, che è valida dal 1 aprile al 30 giugno, prevede uno sconto di 5 euro per ogni costume usato da donna di qualunque marca, intero o bikini, uno sconto di 3 euro per un costume da uomo e uno sconto di 2 euro per un costume da bambino. [...]

In Sicilia bambini a scuola di bio-diversità

Inserito il 24 marzo, 2012 - 14:39

Valorizzazione della biodiversità, corretta gestione delle risorse idriche, adeguamento ai cambiamenti climatici e risparmio energetico: sono gli argomenti portati tra i banchi delle scuole siciliane da due progetti Rural4Kids e Coltiva… il progetto di sviluppo del tuo futuro.

Entrambi sono progetti di sensibilizzazione riservati alle scuole siciliane per far conoscere e sviluppare il territorio rurale nelle sue diversità. Le due iniziative sono state presentate nella sede dell'assessorato regionale delle Risorse agricole e alimentari da Rosaria Barresi, autorità di gestione del Psr Sicilia 2007-2013, e Rosa Bianco Finocchiaro, docente di Metodologia e Didattica dell'Università di Bologna. [...]

Agricoltura e legalità all'Alce Nero Caffé

Inserito il 21 marzo, 2012 - 09:12

Diritti e cultura della legalità, contro la corruzione e contro tutte le mafie, nelle attività quotidiane del cittadino e nell’economia. L’agricoltura biologica si pone come terreno di riscatto sociale per aree che si sono affrancate dal giogo mafioso, e che oggi rappresentano realtà positive di un modello produttivo sano. Alce Nero sostiene, attraverso partnership e condivisione di obiettivi, l’attività delle cooperative di Libera, e diffonde i temi di legalità che stanno alla base di questo progetto.

Tra le iniziative di 'Civica - Iniziative di cultura antimafia', alla seconda edizione (dal 4 marzo al 16 maggio 2012) spicca la cena sul tema 'Agricoltura e legalità', proposta all’Alce Nero Caffè per sabato 24 marzo, con inizio alle 19. [...]

Un gioco per avvicinare i bambini alle verdure

Inserito il 20 marzo, 2012 - 11:25

I bambini non mangiano volentieri le verdure, si sa. Eppure esiste un metodo quasi infallibile per convincerli del contrario: il gioco. Ci ha pensato La Fondazione Bonduelle in collaborazione con IKEA, inventando una nuova iniziativa educativa e divertente per avvicinare i più piccoli al mondo vegetale e insegnare loro a conoscerlo e apprezzarlo anche in senso alimentare.

Il Gioco di inOrto debutta mercoledì 21 marzo presso il punto vendita IKEA di Carugate (alle 16.30 e alle 17.30) e sabato 24 marzo presso il punto vendita di San Giuliano (alle 16 e alle 17) e si articolerà in un ciclo di appuntamenti dedicati in diverse zone d’Italia. [...]

A Expocomfort idee per la casa del futuro

Inserito il 19 marzo, 2012 - 10:09

La casa ecosostenibile del futuro non potrà fare a meno di soluzioni tecnologiche avanzate. Senza di esse sarà impossibile una svolta green economicamente oltre che ecologicamente sostenibile.

Mentre in alcuni paesi del mondo si ritorna alle origini, tante aziende non rinunciano all’innovazione e propongono eco-tecnologie d’avanguardia. Così le famiglie del futuro potranno controllare a distanza i consumi energetici e le temperature della propria casa, grazie a nuovi sistemi integrati con smartphone e tablets. Si ricorre quindi al wireless capace di attivare a distanza l’aria condizionata, accendere il termostato dei riscaldamenti. [...]

Scarpe ecofriendly by Stella McCartney, figlia di Paul

Inserito il 19 marzo, 2012 - 09:40

Le case di moda ci hanno abituato ad abiti e accessori davvero particolari ed eccentrici. Forme particolari ed originali sfilano spesso sulle passerelle di tutto il mondo. Ma negli ultimi anni, le diverse maison ( come GreenPlanet ha più volte segnalato) si mostrano particolarmente sensibili alla tutela degli animali e dell’ambiente.

Dopo gli abiti e occhiali biodegradabili, sulle passerelle arrivano delle scarpe davvero innovative. Calzature di alta moda che hanno quale caratteristica peculiare, quella di essere non solo vegan, ma anche di essere realizzate con dei tacchi biodegradabili.
  [...]

La cosmesi naturale si conferma in crescita

Inserito il 17 marzo, 2012 - 21:27

Secondo Organic Monitor/ICEA (Istituto per la certificazione etica e ambientale) - i dati sono stati diffusi a Bologna durante Cosmoprof (che si è chiuso il 12 marzo) - il mercato dei cosmetici naturali ha un fatturato di circa 14 miliardi di euro nel mondo con un incremento del 4% nel 2010. In Europa sono stati spesi 2,1 miliardi di euro e ci sono circa 200mila aziende che fabbricano cosmetici organici.

In Italia, solo in erboristeria, nel 2011 si sono spesi circa 400 milioni di euro per cosmetici bio con una crescita del 3,9%, il canale di vendita che ha registrato l'andamento migliore dell'anno. Un ulteriore sviluppo del settore può dipendere dalla crescita del mercato globale. [...]

Sondaggio sull'eco-vacanza: piace di più alle donne

Inserito il 16 marzo, 2012 - 17:16

Gli italiani sono turisti eco-consapevoli? lastminute.com - leader online nella prenotazione di viaggi e idee per il tempo libero – ha posto questa domanda ai propri utenti per conoscere il pensiero degli italiani in materia di viaggi all’insegna dell’eco-sostenibilità.

Le donne risultano più sensibili in materia di ecologia vacanziera: ben 3 su 4 (75%) sono infatti a favore di una vacanza green, mentre per gli uomini la percentuale scende al 67%. [...]

Leggenda e proprietà dell’olio di Açai

Inserito il 13 marzo, 2012 - 23:10

Edoardo Villasanta di Soul Food ha scritto che in Amazzonia esistono tremila varietà di bacche. Di queste, solo duecento sono conosciute in Occidente, mentre gli indios ne utilizzano oltre duemila, non solo per nutrirsi ma anche per curarsi e rafforzare le difese del proprio organismo.

Una leggenda narra che nel profondo della foresta pluviale amazzonica viveva un’antica tribù indio costretta a confrontarsi con una situazione allarmante: la sovrappopolazione. Itaka, il capo tribù che sapeva di non avere risorse necessarie per sfamare i nuovi arrivati, decise di fare una dichiarazione per il bene comune della sua gente: ogni neonato da quel giorno in avanti sarebbe stato ucciso. Itaka non fu parziale nemmeno quando il bimbo da uccidere fu quello di sua figlia Iaça. Malgrado le suppliche di Iaça, quando il bimbo nacque Itaka ordinò di ucciderlo. [...]

Cosmesi bio, le proposte di Cosmoprof

Inserito il 12 marzo, 2012 - 15:48

Certificati, biologici, amici degli animali e dell'ambiente. Sono i nuovi cosmetici, la cui parola d'ordine è: sostenibilità.
Un imperativo visto che, secondo i dati dell'associazione Skineco, in tutta Europa si consumano 2milioni di tonnellate l'anno di cosmetici e ogni giorno ne vengono immesse nell'ambiente 5mila tonnellate. Ma non solo: i cosmetici eco-friendly sono anche più amati dalla nuova generazione di donne che rappresenta il target di riferimento per l'industria della cosmesi e che non può non tenere conto che oggi bellezza è sinonimo di benessere e va a braccetto con il rispetto dell'ambiente e della persona. [...]

Condividi contenuti