Fiere

Cresciuta al SANA la presenza di operatori esteri

Inserito il 14 settembre, 2018 - 09:01

La costante crescita del biologico fa bene al SANA, che ha festeggiato la sua trentesima edizione con 52mila mq di superficie espositiva su sette padiglioni, più di 950 prodotti novità e circa 2.000 incontri b2b con buyer in arrivo da 30 Paesi, decine di convegni, +27% per gli appuntamenti dedicati alla formazione di SANA Academy e più di 100 iniziative che hanno coinvolto Bologna.
[...]

Due novità di Girolomoni lanciate al SANA

Inserito il 11 settembre, 2018 - 13:35

Presente anche quest’anno al SANA di Bologna, la cooperativa marchigiana specializzata nella produzione di pasta biologica Girolomoni ha presentato due novità di prodotto: i fusilli verdi e il pesto vegetale.
[...]

A 400 milioni il mercato dell’ortofrutta bio

Inserito il 11 settembre, 2018 - 11:06

Il mercato dell’ortofrutta coltivata con tecniche biologiche - riporta Roberto Zanoni, presidente di Assobio - vale ormai oltre 400 milioni di euro. È il dato più significativo che emerge da F&V Organic Monitor, l’indagine condotta da Nomisma per conto di Assobio e Alleanza delle Cooperative agroalimentari presentata sabato 8 settembre al SANA di Bologna.

Il 61% degli italiani sceglie il bio perché è sinonimo di salute e benessere, il 24% perché è più buono. ‘
[...]

Grazie a VIP cresce il meleto bio in Val Venosta

Inserito il 11 settembre, 2018 - 09:36

'Finalmente siamo tornati su livelli produttivi considerabili nella norma. Dopo due anni di sottoproduzione a causa delle avversità climatiche, per il 2018 si stimano quantitativi attorno alle 29 mila tonnellate, sommando le mele destinate al fresco e quelle per l’industria’. A fare il quadro della situazione a Greeplanet è Gerhard Eberhöfer, responsabile delle vendite area Bio Val Venosta, durante una chiacchierata allo stand di Bio Süd Tirol al Sana di Bologna.
[...]

Food for Health: l’agricoltura industriale è ‘insostenibile’

Inserito il 11 settembre, 2018 - 09:03

'La recente sentenza in California che ha riconosciuto il RoundUp di Monsanto quale causa del cancro di un custode di una scuola che lo aveva utilizza per lungo tempo, è senz’altro un segnale che qualcosa sta cambiando. Ora la Bayer, che ha acquisito la Monsanto, dovrà affrontare altri 8.000 casi simili. Potrebbe essere la fine del cartello dei veleni. Ma non possiamo aspettare i tribunali americani, dobbiamo prendere noi la decisione di rendere il nostro cibo libero dai veleni. Ogni giorno ciascuno di noi può prendere le decisioni giuste attraverso ciò che mettiamo nei nostri piatti. Possiamo scegliere cibo vivo, vero e reale. [...]

I finanziamenti pubblici penalizzano l’agricoltura bio

Inserito il 11 settembre, 2018 - 08:44

L’agricoltura biologica copre il 15% della superficie agricola in Italia e riceve meno del 3% dei finanziamenti europei e nazionali. La politica agricola comunitaria sovvenziona per il 97,7% l’agricoltura convenzionale. Uno squilibrio inaccettabile anche perché il biologico è sano per l’ambiente e la salute umana e il convenzionale usa pesticidi, diserbanti e fertilizzanti di sintesi che inquinano i campi.
[...]

Il confronto sul bio in apertura di SANA. E il 13 incontro a Roma

Inserito il 8 settembre, 2018 - 12:48

Lavorare sulla ‘reputazione’ di un settore in forte e costante ascesa, a garanzia del consumatore (che paga un prodotto biologico fino al 60% in più rispetto al corrispondente convenzionale) e a tutela del ‘produttore leale’, è uno dei prossimi obiettivi che il comparto si è dato durante il convegno di apertura della trentesima edizione del SANA di Bologna, dal titolo ’30 anni di bio: 30 anni di SANA. 30 anni di successi per l’agricoltura del futuro’.
[...]

Incontro a SANA: Cosmesi oltre il bio, cosmesi consapevole

Inserito il 8 settembre, 2018 - 12:16

Materia prima biologica certificata e chimica verde sono i due ingredienti della ‘cosmesi bio’, un concetto e una produzione di cui si è cominciato a parlare negli Anni Novanta ma sui quali c’è ancora molto da discutere e da fare.
[...]

Osservatorio SANA: il bio cresce ancora, ecco come e perché

Inserito il 8 settembre, 2018 - 11:45

Sono stati presentati ieri al SANA i risultati della ricerca sull’agroalimentare biologico italiano, promossa da BolognaFiere con il patrocinio di FederBio e AssoBio e curata da Nomisma.

Otto consumatori su 10 hanno acquistato bio nell’ultimo anno e il 42% è ‘requent user'. Tra le categorie più apprezzate spiccano frutta e verdura. Anche la produzione agricola è in crescita: secondo i dati SINAB, le superfici coltivate in Italia hanno superato l’1,9 milioni di ettari, con una crescita del 6,3% rispetto al 2016.
[...]

Granarolo Biologico al SANA: non solo latte e yogurt

Inserito il 8 settembre, 2018 - 08:34

Granarolo è al SANA (padiglione 21, stand B/5 - C/6) per presentare la gamma Granarolo Biologico, prodotti realizzati con latte 100% italiano proveniente dagli allevamenti del Gruppo che rappresenta oggi la più grande filiera italiana del latte biologico, la cui qualità è controllata e certificata in tutte le fasi della produzione, con particolare attenzione al benessere degli animali in allevamento.

Nel sito www.granarolobiologico.it sono segnalati gli allevamenti biologici Granarolo e gli stabilimenti dove viene conferito il latte, tutti di prossimità.

Ma vediamo in particolare i prodotti.
[...]

Condividi contenuti