Distribuzione

Delhaize marchierà con il laser l’ortofrutta bio

Inserito il 15 febbraio, 2017 - 18:07

Le etichette adesive e gli imballaggi dei prodotti ortofrutticoli biologici venduti nei supermercati della catena belga Delhaize, saranno sostituiti dal 'Natural Branding', un sistema di marchiatura al laser effettuato direttamente sul prodotto. Attualmente, i prodotti biologici vengono confezionati in imballaggi separati con la scritta ‘bio'. La catena prevede di poter applicare il sistema laser a circa 20 prodotti, e stima di poter risparmiare 13 tonnellate di imballaggi all’anno. [...]

Il biologico adesso in Italia vale 3 miliardi

Inserito il 7 febbraio, 2017 - 12:44

Si è svolto il 19 gennaio alla fiera Marca di Bologna il convegno 'Biologico, un mercato sicuro’ nel corso del quale Silvia Zucconi di Nomisma ha tracciato una sintesi dell’andamento del settore in Italia. Negli ultimi 2 anni, la vendita dei prodotti biologici è aumentata del 44%. Nel 2016, in Italia, tutto il comparto bio ha raggiunto un valore di 3 miliardi di euro. In aumento anche le esportazioni, che hanno toccato il valore di 1,6 miliardi. [...]

Nuovo brand “VERSO NATURA” negli store Conad

Inserito il 5 ottobre, 2016 - 12:40

Dal 29 settembre Conad vende ortofrutta biologica a marchio privato. Frutta e verdura fresca di prima e di quarta gamma, frutta e legumi secchi e vegetali surgelati sono infatti entrati nel progetto Verso Natura Conad. [...]

Vendite online: NaturaSì si allea ad Amazon

Inserito il 18 luglio, 2016 - 18:56

Anche NaturaSì sale sul carro di Amazon per le vendite online.
A Milano e in alcuni comuni dell’hinterland gli utenti del servizio 'Prime Now' di Amazon, destinato agli abbonati di prima fascia e che garantisce la consegna anche di alimenti freschi in un’ora, potranno acquistare online i prodotti del supermercato U2 di Unes e di NaturaSì.

Gli scaffali del colosso di Seattle passano quindi da 20 mila a 26 mila prodotti, con una selezione di quanto presente su quelli dei nuovi partner. È bene e interessante specificare come il contesto comune sia solo il portale. [...]

Anche CRAI crea una linea bio a marchio proprio

Inserito il 12 gennaio, 2016 - 11:13

 CRAI punta sul biologico. La catena di supermercati, operativa in Italia con oltre 3.000 punti vendita, presenta a MARCA 2016, la fiera in programma a Bologna da domani 13 gennaio a giovedì 14, la propria linea biologica a marchio 'CRAI Bio'.

Nei punti vendita CRAI, infatti, si intende seguire e approfondire i nuovi trend di consumo emergenti e le esigenze di consumatori sempre più attenti alla propria alimentazione. 'Il confronto competitivo nel nostro settore in questi anni è stato intenso e continuerà ad esserlo - spiegano in azienda -. [...]

Cresce il progetto ‘Isole’ di Almaverde Bio

Inserito il 31 dicembre, 2015 - 14:57

Alle isole a marchio Almaverde Bio presenti nei supermercati Conad nei Centri commerciali 'Punta di Ferro' a Forlì e 'Le Befane' a Rimini (leggi GreenPlanet del 5 novembre scorso) si è aggiunto l'ipermercato Conad di Modena all’interno del centro commerciale 'La Rotonda'.

La nuova isola è un'area di vendita assistita di circa 20 mq dov'è possibile trovare l'intera selezione di frutta e verdura a marchio Almaverde Bio, sia di prima che di quarta gamma per un totale di oltre cento referenze biologiche. Le ‘isole’ Almaverde sono gestite dalla società Canova del Gruppo Apofruit, licenziataria in esclusiva del marchio Almaverde Bio per l'ortofrutta fresca.
  [...]

Bio-Planet apre un secondo punto vendita in Vallonia

Inserito il 4 dicembre, 2015 - 12:42

A Mons, in Vallonia (Belgio), è stato aperto un nuovo supermercato della catena Bio-Planet, proprietà del gruppo belga Colruyt. Il punto vendita, che ha una superficie di 600 mq e un assortimento di 6.500 referenze di prodotti biologici e naturali, è attrezzato con un impianto di refrigerazione al propano, un'alternativa più ecologica che può sostituire i sistemi di refrigerazione tradizionali.

Dal 2016, il gruppo Colruyt, che ha sempre accordato molta importanza al rispetto dell'ambiente, introdurrà la refrigerazione al propano in tutti i negozi Bio-Planet nonché nei supermercati Okay, altra insegna del gruppo. A lungo termine l'operazione porterà a una riduzione del 10% delle emissioni di gas serra. [...]

Quinoa e chia peruviane bio nei punti vendita Alì

Inserito il 10 novembre, 2015 - 09:44

Nei 106 punti vendita Alì e Aliper è partita la distribuzione di prodotti peruviani, in particolare buste di semi di quinoa e chia bio di origine peruviana confezionate da Almaverde con il marchio Perù. L’operazione è il risultato di un'intesa tra il Gruppo Alì e l’Ufficio commerciale dell’Ambasciata del Perù in Italia tesa a diffondere i prodotti biologici e del commercio equo-solidale provenienti dal Paese sudamericano.

La quinoa, alimento base delle popolazioni andine, definita dagli inca “madre di tutti i semi", si distingue da altri cereali per l'alto contenuto proteico e per la totale assenza di glutine. I semi di chia sono apprezzati per il loro contenuto di calcio e la presenza particolarmente bilanciata all'interno di essi di acidi grassi essenziali omega3 e omega6.
  [...]

Per Natale direttamente a casa la cesta Bioexpress

Inserito il 7 novembre, 2015 - 09:30

Il Natale è vicino e se state pensando a un regalo simpatico, genuino e particolare, perché non regalare una cesta piena di prodotti biologici? Tutto questo è possibile grazie a Bioexpress, il gruppo di produttori dell’Alto Adige che si dedica alla coltivazione di frutta e verdura applicando le regole dell’agricoltura biologica.

La consegna a domicilio e il rapporto diretto tra produttore e consumatore, come ben sanno i lettori di GreenPlanet, sono il punto di forza di Bioexpress che presta particolare attenzione alla produzione locale nel rispetto delle caratteristiche di stagionalità.

Si possono scegliere frutta e verdura di stagione da inserire nella cassetta regalo tra tutti quelli indicati nel listino Bioexpress. [...]

Fusato: l’ortofrutta bio chiede più spazio nella gdo

Inserito il 2 ottobre, 2015 - 16:20

Tom Fusato (nella foto), direttore commerciale di Brio, risponde ad alcune domande sull’ortofrutta biologica.

- Il comparto del biologico sta seguendo ormai da tempo un trend positivo, con consumi in crescita nell’ordine del 20% annuo. Se si prende in considerazione il solo segmento dell’ortofrutta bio però si nota che l’aumento, seppur costante nel tempo, è molto più modesto (attorno al 2-3% all’anno). Da esperto del settore come spiega questa crescita a due velocità?
  [...]

Condividi contenuti