Distribuzione

Crescita forte del bio nei canali alternativi

Inserito il 1 dicembre, 2011 - 21:06

I consumi di alimenti biologici in Italia rappresentano circa l'1,5% della spesa alimentare, e dalle rilevazioni Ismea dei primi quattro mesi del 2011 è confermato il trend positivo registrato l'anno precedente (+11% nel 2010).
Al successo del biologico ha contribuito senza dubbio anche la nascita e il consolidarsi di canali di distribuzione di prodotti bio cosiddetti alternativi. L'evoluzione del settore biologico italiano, che per molti versi si è sviluppato in contrapposizione al sistema della grande distribuzione organizzata (GDO), ha portato naturalmente all'istituzione di un sistema di distribuzione alternativo all'alienante modello di relazione distributore/consumatore proprio della GDO. Negli ultimi 6 anni, infatti, i canali di distribuzione alternativi per i prodotti bio sono cresciuti di ben il 76,4%. [...]

Bimbi e genitori nel negozio sostenibile

Inserito il 20 novembre, 2011 - 20:31

Milano ancora una volta fa tendenza. In via Molino delle Armi ha aperto 'Parents', un nuovo spazio vendita, gioco e incontro per bambini e genitori, tutto nel segno dell'ecosostenibilità. L'idea è di due amiche, Daria Polledri e Titti Orlandi, mamme imprenditrici che con questo progetto vogliono accompagnare i genitori verso un consumo sano e responsabile. Da Parents si trova un pò di tutto, dall'alimentazione alla didattica, dalla cura del corpo alla pulizia della casa, giocattoli, libri, musica. All'interno dello shop, uno spazio dedicato ad attività e corsi di ogni genere rivolti ai bambini da 0 a 8 anni: corsi-gioco in inglese,spagnolo e cinese, corsi di percussioni, di riciclaggio creativo, di cucina, baby massaggio, yoga per bambini e in gravidanza. [...]

A Firenze cresce 'Fresco in città'

Inserito il 29 ottobre, 2011 - 14:03

I prodotti dei contadini toscani venduti 'sotto casa'. E’ l’idea di 'Fresco in città', una società formata da 19 soci, tutti con sede in Toscana, tra produttori agricoli biologici, aziende di saponi e cosmetici bio-ecologici, cooperative sociali, riuniti da Lucia Catalano e già attivi nei punti vendita di Livorno e Prato. Frutta, verdura, carne e latticini locali sono più freschi, hanno valori nutritivi più alti, salvaguardano le biodiversità, non percorrono molti chilometri inutilmente, sono esenti da OGM e la loro vendita diretta sostiene le aziende a conduzione familiare e le cooperative. Dopo aver creato una piccola sede di 'smistamento' dei prodotti, dove i clienti potevano fare il loro ordine via mail e ricevere la spesa a domiclio in bicicletta, la società ha realizzato un primo e vasto punto vendita 'Fresco in città', a Firenze in via Foggini 22, davanti alla fermata della tramvia, a due passi dal centro di Firenze e di Scandicci.
  [...]

BioExpress ha scelto l’e-commerce

Inserito il 31 agosto, 2011 - 08:49

Senza fare tanto scalpore, si sta sempre più sviluppando l’e-commerce di frutta e verdura biologiche, grazie a progetti imprenditoriali estesi su buona parte del territorio nazionale. L’idea è di raggiungere i consumatori di prodotti bio a casa loro, direttamente, eliminando i passaggi intermedi per garantire freschezza e prezzi sostenibili sia a chi produce sia a chi consuma. Il filo diretto tra agricoltore e consumatore lo ha reso possibile internet.
[...]

Condividi contenuti