Ambiente Eco sostenibile

L'impatto del bio: Piva replica a 'Repubblica'

Inserito il 30 aprile, 2012 - 10:24

Fabrizio Piva, amministratore delegato del CCPB di Bologna, commenta l'articolo di Dario Bressanini pubblicato il 26 Aprile sul blog di Repubblica 'Scienza in cucina', in cui si prende in esame un recente studio della rivista 'Nature'.

L'incipit del testo di Nature, riportato da Bressanini all'inizio della sua lunga analisi, a cui si rimanda, dice: 'Numerosi studi hanno sottolineato la necessità di cambiare profondamente il sistema di produzione di cibo a livello mondiale: l’agricoltura deve rispondere alla doppia sfida di nutrire una popolazione in crescita, con l’aumento della domanda per alimentazioni a base di carne e ricche di calorie, minimizzando allo stesso tempo l’impatto ambientale globale. L’agricoltura biologica - un sistema finalizzato alla produzione di cibo con il minimo danno agli ecosistemi, agli animali e agli esseri umani - viene spesso proposto come una soluzione. I critici tuttavia sostengono che l’agricoltura biologica può avere rese più basse e avrebbe quindi bisogno di più terra per produrre la stessa quantità di cibo delle aziende agricole tradizionali, causando una deforestazione e una perdita di biodiversità più ampia, pregiudicando così i benefici ambientali delle pratiche biologiche'.

'L'autore - afferma in risposta Fabrizio Piva - ha ragione sul fatto che questi temi non possono essere trattati con livore ideologico; qui non si tratta di esser pro o a favore ma di misurare i risultati. L'agricoltura biologica, paradossalmente, è un'agricoltura 'nuova' e ha bisogno di sostegno in termini di ricerca e di sperimentazione. Negli ultimi 20 anni le rese sono aumentate perché è aumentata l'innovazione. Se il biologico vuole competere in materia di sostenibilità (non solo quella ambientale!) deve essere oggetto di maggiore attenzione da parte degli scienziati.
  [...]

Federbio: Indagine sull'energia nelle aziende biologiche

Inserito il 27 aprile, 2012 - 10:20

FederBio ha firmato un protocollo d'intesa con CIRPS, Centro Inter-universitario di ricerca per lo sviluppo sostenibile dell'Università di Roma La Sapienza, per la realizzazione del 'Progetto di indagine sui consumi energetici e sulle tipologie di fonti utilizzate in agricoltura biologica', l'individuazione delle strategie possibili per abbattere i costi e le emissioni dovute ai consumi energetici e per la valutazione dell’impatto economico-ambientale relativo ai possibili scenari di intervento per promuovere l’uso delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica.
  [...]

Progetto Malawi, energia fotovoltaica per l'Africa

Inserito il 27 aprile, 2012 - 10:15

9REN Group, tra i maggiori operatori del settore fotovoltaico, e COOPI, organizzazione umanitaria italiana, danno vita a un progetto di sviluppo in grado di garantire l’accesso all’energia da fonti rinnovabili a 14.900 persone, agricoltori delle regioni rurali più povere del Sud del Malawi.

Energy for Malawi è un progetto che porterà la luce nelle abitazioni del Distretto di Kasungu non ancora raggiunte dall’energia elettrica, rinforzerà la produttività agricola delle comunità rurali e creerà microimprese, che utilizzeranno energia solare per l’irrigazione e per lo sviluppo del turismo locale.
  [...]

Perugia lancia la mobilità elettrica

Inserito il 23 aprile, 2012 - 10:42

Quattro giorni, dal 17 al 20 maggio, di 'Perugia Green Days 2012', iniziativa giunta alla seconda edizione, dovuta a un'idea di 'Progettare il futuro', rete di cittadini, aziende green locali e facoltà universitarie dell'Ateneo perugino. Perugia si candida cosi' a luogo di dibattito su green economy e sostenibilità. I 'Perugia green Days' si articoleranno in dibattiti, eventi, esposizioni di aziende green, animazione, mostre e performance. In occasione della manifestazione verrà presentato il primo patto per la mobilità elettrica sottoscritto dal Comune con le forze sociali ed economiche per dotarsi progressivamente di veicoli elettrici. [...]

CARPI promuove il Plastic Eco Village

Inserito il 21 aprile, 2012 - 09:55

 Il Consorzio Autonomo Riciclo Plastica Italia (CARPI), operativo dal 2007, è un consorzio di servizi che riunisce alcune delle più importanti realtà nazionali che operano nell’ambito della raccolta, del riciclo e della produzione di materie plastiche provenienti da superficie privata, dunque un Consorzio che non interviene nella superficie pubblica di competenza dei Comuni che si occupano della differenziata.
  [...]

Earth Day: servono milioni di azioni verdi

Inserito il 21 aprile, 2012 - 09:49

In occasione della 42° edizione della Giornata mondiale della Terra, che si festeggia il 22 aprile, l'Ong ambientalista Green Cross si unisce alla sfida lanciata dall'Earth Day Network: raggiungere quota 1 miliardo di azioni verdi da portare al summit Onu sullo sviluppo sostenibile, in programma a Rio de Janeiro a giugno.
E lo fa con Inizia da te, la nuova campagna di sensibilizzazione ambientale, che invita tutti, singoli e istituzioni, enti e organizzazioni, a contribuire direttamente mettendo in pratica scelte sostenibili e incrementando il contatore salva-terra. [...]

L'Italia green può salvare l'economia

Inserito il 14 aprile, 2012 - 11:51

L’Italia ha le carte in regole per diventare un paese leader nelle tecnologie verdi e nei prodotti eco-sostenibili, tecnologie e prodotti che costituiscono la chiave di accesso al mercato globale per le nostre piccole e medie imprese.

Le energie rinnovabili, il commercio equo, l’agricoltura biologica e biodinamica, il turismo responsabile, la finanza etica, l’edilizia sostenibile sono i concetti alla base dei progetti della green economy, che è considerata dagli esperti come l’unica via percorribile per uscire dalla crisi che stiamo attraversando, permettendo sviluppo e nuova occupazione. [...]

No all'abbattimento dei cervi del Cansiglio

Inserito il 11 aprile, 2012 - 05:41

L'agenzia regionale Veneto Agricoltura, insieme alle Province di Treviso e Belluno, la Regione Veneto, la Regione Friuli Venezia Giulia, il Corpo Forestale dello Stato e l’Istituto Zooprofilattico delle Venezie, hanno approvato il piano di abbattimento dei cervi del Cansiglio, la più famosa foresta di tutto il Veneto.
Secondo quanto sostiene Veneto Agricoltura, infatti, la popolazione dei cervi è aumentata a dismisura e per questo ne ha autorizzato l’uccisione che partirà subito dopo Pasqua, senza considerare altre alternative come il trasferimento per popolare zone e parchi protetti dove questa specie è scarsamente presente.
  [...]

La Cina riduce il carbone. Opportunità per l'Italia

Inserito il 9 aprile, 2012 - 22:00

Una grande opportunità per le imprese italiane si chiama green economy cinese.

Pechino, infatti, dal 2011 al 2020 ha previsto un forte investimento che punta a incentivare le energie rinnovabili e a migliorare l'efficienza energetica industriale del Paese.

Già oggi la Cina è leader degli investimenti sulle energie rinnovabili: nel 2010 ha investito 49 miliardi di dollari soprattutto nel settore eolico e nella ricerca di tecnologie energetiche verdi. Quello dell'efficienza energetica, comunque, è un problema che deve essere affrontato presto, visto che la Cina ha una grande sete di energia come dimostra il sorpasso del 2010 agli Usa, che ha posto Pechino al primo posto nel mondo per consumo di energia. [...]

Bici gratis sul treno in Emilia Romagna

Inserito il 1 aprile, 2012 - 11:12

Con l’iniziativa 'La tua bici va in treno' la Regione Emilia-Romagna, insieme a Tper e Fer, ha inaugurato il 29 marzo una proposta ecosostenibile e conveniente per scoprire il territorio senza muovere l’auto. Il trasporto delle proprie biciclette sui convogli di alcune tratte ferroviarie sarà gratuito, dietro prenotazione da fare online sul sito www.tper.it/bici.

Il servizio sarà attivo nei giorni festivi e in periodi diversi, tra la primavera e l’autunno, a seconda delle tratte coinvolte che sono: Bologna-Vignola (dall’8 aprile al 3 giugno), Rimini-Ravenna (dell’1 luglio al 26 agosto), Suzzara-Ferrara e Ferrara-Codigoro (dal 16 settembre al 7 ottobre). Sconti del 10% sui prezzi del biglietto per le comitive di ciclisti di almeno dieci persone. [...]

Condividi contenuti