Ambiente Eco sostenibile

La sfida della chimica verde

Inserito il 10 giugno, 2012 - 18:08

Con l’avvento della green economy l’agricoltura può raggiungere nuovi traguardi fino a poco tempo fa non ipotizzabili , grazie all’adozione di una nuova tecnologia pulita e redditizia allo stesso tempo, che rappresenti un alternativa ecologica ai prodotti di origine petrolchimica.
Si tratta della cosiddetta 'chimica verde', una pratica che sta creando un legame sempre più saldo tra l’agricoltura e il settore industriale.

La grande innovazione della chimica verde è quella di non basare tutto su un sistema economico legato esclusivamente alla petrolchimica ma di favorire un processo di produzione che poggi su un crescente utilizzo di prodotti vegetali che risultano rinnovabili, biodegradabili, meno tossici e che abbiano un bilancio meno negativo sulla produzione di CO2. [...]

In California più occupazione dalle energie rinnovabili

Inserito il 9 giugno, 2012 - 10:40

Che il settore delle energie pulite mostri una forte incidenza sull'occupazione rispetto ad altri settori dell'economia è noto, ma un recente rapporto della Environmental Defense Fund (EDF) della California mostra che, nello stato, il comparto ha superato di gran lunga la crescita occupazionale media, nonostante due recessioni importanti. La relazione, riportata da CleanTechnica, punta a promuovere una politica a favore delle fonti rinnovabili dimostrando che è vantaggiosa per l'ambiente e per l'economia.
[...]

Auto ibride in Giappone. Addio alla benzina in Norvegia

Inserito il 6 giugno, 2012 - 09:18

Nel campo musicale tre mesi al primo posto della hit parade sarebbero già notevoli. Se la Prius fosse una rockstar avrebbe già battuto tutti i record e sarebbe diventata una leggenda. In Giappone, infatti, la ibrida della Toyota è l’auto più venduta dal mese di maggio 2009. Tre anni al primo posto: questo risulta dai dati diffusi dalla Jada (Japan Automobile Dealers Association).

Ma l’ultima novità è che un’altra ibrida – sempre della Toyota – sta scalando la vetta della classifica. Al secondo posto, infatti, si è posizionata Aqua che ha scalzato la Fit della Honda (con motore tradizionale) che ora è scesa in terza posizione. [...]

A Londra 120 stazioni di ricarica per auto elettriche

Inserito il 6 giugno, 2012 - 09:12

Con l’obiettivo di rendere le Olimpiadi di Londra ecosostenibili, GE Energy Industrial Solutions ha dato il via ai lavori per l’installazione delle 120 stazioni di ricarica per auto elettriche.

Le stazioni di ricarica Durastation di GE e le 200 auto elettriche a disposizione per gli spostamenti di atleti e dirigenti durante i Giochi contribuiranno a rendere pulita l’aria della città. Al termine della manifestazione olimpica le stazioni di ricarica DuraStation potranno essere utilizzate dagli automobilisti inglesi ed entreranno a far parte della rete Source London, la più grande del Regno Unito e che nel 2013 conterà 1.300 stazioni. [...]

Germania: energia fotovoltaica a livelli record

Inserito il 3 giugno, 2012 - 11:02

In Germania l'energia pulita dal sole segna un record mondiale: tra venerdi e sabato scorso - quindi giusto una settimana fa - gli impianti solari tedeschi hanno prodotto 22 gigawatt di energia elettrica, pari a 20 centrali nucleari a pieno regime.

A dichiararlo è stato il direttore del Forum economico internazionale per le energie rinnovabili (IWR), Norbert Allnoch.
  [...]

Energia geotermica, l'esempio viene dall'Islanda

Inserito il 2 giugno, 2012 - 09:30

Prendendo spunto dall’Islanda, che ha fatto tesoro del proprio territorio, sfruttandone le caratteristiche naturali e valorizzando al massimo le risorse contenute, tre gruppi di studio hanno messo a punto un incontro informativo sullo stato della ricerca e sviluppo della geotermia in Italia. L’Università Parthenope, insieme all’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ed il Gruppo Informale Geotermia ed Ambiente, hanno tenuto a Napoli pochi giorni fa, una conferenza, all’interno della quale hanno esposto gli ambiti di applicazione delle nuove tecnologie di co – generazione elettrica e termica su larga scala.
  [...]

Edifici a consumo energetico troppo elevato

Inserito il 31 maggio, 2012 - 14:04

Un groviglio di norme, tra regolamenti locali, leggi nazionali e direttive europee. E' questo il panorama dell'opera omnia della legislazione dei Paesi dell'Unione in tema di ristrutturazioni edilizie ed efficienza energetica degli edifici. Secondo uno studio della Commissione europea, le costruzioni, siano esse civili o industriali, assorbono il 40% delle risorse di energia ed emettono il 36% dei gas ad effetto serra; la loro conversione verso modelli ecosostenibili rappresenta quindi un obiettivo prioritario che deve essere raggiunto attraverso una normativa chiara e vincolante. [...]

Quando, anche in Italia, l'ufficio diventa green

Inserito il 30 maggio, 2012 - 08:18

La voglia di ‘green’ sta contagiando con successo anche i luoghi di lavoro e grazie alle nuove tecnologie favorisce la diffusione di uffici a basso consumo dove la sostenibilità e l’attenzione all’ambiente guadagnano un posto di tutto rispetto nell’agenda di società, imprese ed enti italiani.

A Roma, ad esempio, le Nazioni Unite e la casa farmaceutica Baxter Italia hanno dato vita a palazzi verdi nel quartiere dell’Eur: la sede dell’Onu è stata la prima in Europa a conquistare la prestigiosa certificazione Leed Gold (Leadership in Energy and Environmental design) grazie all’accorta gestione dei consumi energetici e al riciclo dei rifiuti (88% sul totale prodotto); Leed Silver per Baxter Italia per la diminuzione dei consumi elettrici (25%) e di quelli idrici (30%). [...]

Nel Vicentino un eco-villaggio di paglia

Inserito il 22 maggio, 2012 - 17:30

E' stato presentato, a Vicenza, il progetto per il primo ecovillaggio in paglia d’Italia. Sorgerà a San Rocco del Tretto, a Schio, tra le colline di Vicenza. L’architetto svizzero Werner Schmidt , esperto in bioedilizia, ha previsto 15 unità abitative realizzate con differenti tipologie edilizie e con diversi gradi di condivisione degli spazi comuni. Uno dei temi principali su cui verte il progetto è infatti un diverso modo di vivere, che punta sulla collaborazione e sulla condivisione delle attività e degli spazi che fanno parte della vita quotidiana. [...]

Dallo spazio l'energia solare del futuro

Inserito il 22 maggio, 2012 - 05:16

Il futuro dell’energia solare è nello spazio. Stanno lavorando in questa direzione alcuni ingegneri dell’Università di Glasgow, in Scozia, che mirano a potenziare il futuro delle energie rinnovabili attraverso la raccolta di energia solare direttamente dallo spazio. I ricercatori hanno già sperimentato apparecchiature che potrebbero fungere da piattaforma per i pannelli solari per raccogliere l’energia e permettono di traferirla poi di nuovo a terra, mediante microonde o laser.
  [...]

Condividi contenuti