Eco-sostenibilità

Case popolari green: progetto toscano

Inserito il 18 ottobre, 2012 - 20:44

In Toscana le case popolari diventano green. Un progetto della Regione consentirà infatti di rimuovere l'eternit sui tetti della case popolari, sostituendolo con pannelli fotovoltaici. Il progetto permette anche di ricavare energia elettrica 'pulita' e di generare un ritorno economico, che copre i costi.
L'iniziativa, che è già stata attuata su 26 edifici (24 nell'area fiorentina e 2 in quella di Massa e Carrara) coinvolgerà ora un altro centinaio di stabili appartenenti al patrimonio di edilizia residenziale pubblica della Toscana.
  [...]

Idee green dalla Danimarca a Malta

Inserito il 16 ottobre, 2012 - 19:55

"Il mondo che ti piace. Con il clima che ti piace" è una campagna di comunicazione salva clima dell'Unione europea. Perché tante eco soluzioni esistono già ma bisogna diffonderle perché non rimangano casi isolati.

Il calore umano diventa energia
A Stoccolma la stazione centrale raccoglie il calore corporeo dei pendolari e lo converte in energia che viene utilizzata per riscaldare uffici situati nelle vicinanze. In questo modo, non solo vengono ridotte le emissioni di CO2 ma si risparmia anche il 20-25 per cento sulla bolletta. [...]

Un piano per l'oliveto secolare di Torre Guaceto

Inserito il 3 ottobre, 2012 - 15:23

La Regione Puglia, con delibera di Giunta Regionale n. 1331 del 03/07/2012, pubblicata nel Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 110 del 25/07/2012 (disponibile sul sito web: http://www.regione.puglia.it), ha approvato il Piano integrato per lo sviluppo socio-economico e ambientale ed il Piano di governance degli oliveti secolari della Riserva Naturale statale di Torre Guaceto.

Tali piani sono stati sviluppati dal progetto LIFE+ Cent.Oli.Med. nell’ambito delle sue azioni locali. [...]

Biologico e territorio, l'esempio della Val di Vara

Inserito il 18 settembre, 2012 - 16:02

Un prodotto biologico porta con sé differenti valori: oltre agli importanti aspetti della qualità, della sicurezza e della tutela ambientale il prodotto bio trasmette l’essenza del territorio dal quale proviene, una storia propria e una tradizione collegata con la sua specificità territoriale. Il biologico quindi rappresenta non solo un approccio all’agricoltura, ma un vero e proprio atteggiamento differente nei confronti dell’ambiente, in grado di portare lo sviluppo nella direzione della sostenibilità.

Suolo e Salute, organismo di controllo e certificazione, ha approfondito questi temi durante il convegno 'La via del bio per la valorizzazione del territorio' tenutosi martedì 11 settembre in occasione di SANA. [...]

Con Bike NYC la Grande Mela in bicicletta

Inserito il 16 settembre, 2012 - 23:15

Anche New York si arrende alla bicicletta e diventa più green. La municipalità della Grande Mela, dove i problemi di traffico non mancano e sono anzi quelli tipici di tutte le metropoli, ha messo a punto un programma di noleggio di bici ed una serie di eventi per promuovere l'uso della due ruote senza motore.

I famosi taxi drivers newyorkesi forse perderanno qualche cliente ma la scelta di migliorare l'ecologia della città pare essere una strada obbligata, senza ritorno.
[...]

Quaderni 'Green Tribe' amici dell'ambiente

Inserito il 16 settembre, 2012 - 09:11

Ha debuttato con Pigna, nella collezione 'Pigna Nature', in carta riciclata, la nuova serie di quaderni per la scuola, composta da otto simpatici sketch, che ha per protagonisti i personaggi di The Green Tribe, paladini delle energie alternative e nemici dell’inquinamento.

Creati per coinvolgere i bambini in una nuova cultura energetica, in modo divertente, i personaggi di The Green Tribe combattono gli attacchi dei nemici dell’ambiente con i super poteri provenienti dalle rinnovabili. Tra di loro ci sono Windy Milly, una vispa pala eolica che produce elettricità con la forza del vento, il suo amico del cuore Sunny, un caparbio pannello fotovoltaico che sprigiona energia a contatto con la luce del sole e Aguita, una dolce ballerina che all’occorrenza si trasforma in una potente turbina idroelettrica.
[...]

Viaggi 'diversi': 15 giorni da Milano a Venezia

Inserito il 3 settembre, 2012 - 23:07

 Il 19 settembre una carovana di 'viaggiatori lenti', accompagnati da asinelli, arriverà a Venezia, completando un cammino iniziato 15 giorni prima da Milano. La carovana percorrerà in due settimane una distanza che di solito richiede due ore e mezzo di autostrada, una distanza che un antico romano lungo una via consolare avrebbe percorso a piedi in cinque giorni, ma questa curiosa carovana post-industriale si prenderà il tempo che serve per conoscere il territorio, e soprattutto le persone che lo abitano, con l’obiettivo di dimostrare che 'un’altra crescita è possibile', e che la felicità delle persone non è necessariamente legata all’incremento del prodotto interno lordo.
  [...]

Auto elettriche: a Barcellona la prima stazione eolica

Inserito il 2 settembre, 2012 - 19:02

Urban Green Energy (società specializzata nella distribuzione di energia rinnovabile con installazioni in oltre 65 Paesi) e GE (soluzioni nel campo dell'energia e non solo) hanno presentato Sanya Skypump, la prima stazione di ricarica per veicoli elettrici al mondo integrata con un sistema eolico di produzione di energia. Il sistema, innovativo e all’avanguardia, è composto dalle turbine eoliche verticali di UGE e dalla stazione di ricarica DuraStation, la colonnina di prima generazione di GE.

La prima stazione di ricarica a energia eolica Sanya Skypump è stata installata da UGE Iberia vicino a Barcellona, presso il quartier generale di Cespa, la filiale di servizi ambientali di Ferrovial Servicios, il più grande investitore del mondo in infrastrutture per il trasporto privato. [...]

In India entro il 2015 uno Stato al 100% bio

Inserito il 2 settembre, 2012 - 18:55

Lo Stato indiano del Sikkim ha approvato un piano che mira a certificare come biologica l'intera produzione agricola interna entro il 2015. Il Sikkim è uno Stato piccolo, con territorio di dimensioni simili a quelle del Friuli o, se preferite, poco più grandi di quelle dell'Umbria e una popolazione di mezzo milione di abitanti, ai confini con l'Himalaya.

E' stato il primo Stato indiano a introdurre l'agricoltura biologica dieci anni fa, nel 2003. Più di 8.000 ettari di terreno furono subito avviati a una conversione durata sei anni, sulla base di una road map elaborata dai diversi enti governativi; già nel maggio 2003 la vendita di fertilizzanti e pesticidi chimici di sintesi è stata completamente vietata, con la chiusura di tutti i punti di distribuzione del settore pubblico e privato. [...]

Milano-Venezia in bicistrada: il progetto cerca soldi

Inserito il 22 agosto, 2012 - 17:51

VenTo, il progetto del Politecnico di Milano per una bicistrada in grado di collegare Venezia a Torino con un tracciato di 679 km, è in cerca di fondi. Quanto costerebbe realizzare VenTo, la bicistrada più lunga d’Italia? Il costo è pari a quello della costruzione di soli 2 km di autostrada.

Il progetto della bicistrada record del Nord Italia è pronto fino all’ultimo dettaglio esecutivo, grazie al lavoro degli esperti del Politecnico di Milano. Un’opera davvero interessante, che sarebbe in grado, secondo le previsioni, di fornire un indotto di 100 milioni di euro l’anno a fronte di un investimento iniziale di 80 milioni di euro. [...]

Condividi contenuti