Eco-sostenibilità

Calabria, Legambiente rilancia l'allarme rifiuti

Inserito il 10 gennaio, 2013 - 20:10

Un cambio di passo per risolvere la questione rifiuti in Calabria, un impegno straordinario e l’assunzione di responsabilità da parte dei sindaci e della giunta regionale per chiudere l’infinita fase del commissariamento.

Alla vigilia del confronto in consiglio regionale su quella che da più parti viene definita come la vera emergenza calabrese, Legambiente rilancia il tema della programmazione nella gestione dei rifiuti e propone la soluzione della raccolta differenziata spinta 'porta a porta', una serie di misure per la prevenzione delle illegalità ambientali, il rilancio dell’impiantistica a servizio del sistema. [...]

Il grembiule per le pulizie è biodegradabile

Inserito il 10 gennaio, 2013 - 11:22

Grembriulini multi-uso, usa e getta, biodegradabili quindi completamente ecologici. E' la novità di Umbraplast, una società della provincia di Perugia (Comune di San Giustino) che sta puntando sulla produzione di materiali biodegradabili.

La società, specializzata da oltre 40 anni nel packaging, è sempre più orientata all’ambiente e all’internazionalizzazione. L’ultima novità è stata la registrazione del marchio Grembiulì, ovvero grembiulini in materiale biodegradabile compostabile usa e getta utili per gli usi più svariati. [...]

Rifiuti: sbarcata in Puglia l'iniziativa Ecopunto...

Inserito il 9 gennaio, 2013 - 17:37

 Si può guadagnare sui rifiuti per risparmiare sulla Tarsu e migliorare la qualità della vita. E' stato inaugurato mercoledì 14 novembre, il primo Ecopunto di Gioia del Colle, in provincia di Bari, un centro di raccolta che permette di trasformare i rifiuti in denaro. Basta solo differenziare e portare carta, plastica e alluminio nella sede di Ecopunto, in piazza Berlinguer (zona Colle delle Gioie) e i rifiuti saranno retribuiti (ore 9-12, 16.30-21, il mercoledì la mattina, sabato e domenica il pomeriggio).

'Non ci si arricchisce – ha detto Francesco Sbiroli, amministratore della società Ecoiniziative – ma dato che differenziare va fatto in ogni caso cerchiamo di ripagare l'impegno dei cittadini'. Proprio il 14 novembre Ecopunto ha sottoscritto un protocollo di intesa con Spes e Comune di Gioia che ha fatto del centro una sorta di braccio operativo della società che gestisce la raccolta. 'Conferendo alla Spes il materiale che i cittadini porteranno da noi, aumenteremo il dato generale della differenziata e questo porterà ad una diminuzione della tassa sui rifiuti', ha spiegato Sbiroli.
  [...]

Progetto biodiversità per gli orticoltori veneti

Inserito il 29 dicembre, 2012 - 10:02

Orticoltori veneti custodi consapevoli della biodiversità, di un ecosistema equilibrato, bene tutelato, dove la variabilità biologica è un valore da conservare, da far conoscere e da promuovere.

E’ l’obiettivo che si propone l’Aop Veneto Ortofrutta, Associazione di organizzazioni di produttori, presieduta da Fausto Bertaiola, direttore Cesare Bellò, con il progetto 'Biodiversità risorsa strategica del settore ortofrutticolo del Veneto', presentato nell’ambito della Misura 124 'Cooperazione per lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e tecnologie nel settore agricolo, agroalimentare e forestale' del PSR 2007 – 2013 (Programma di sviluppo Rurale) della Regione Veneto. [...]

I tappi dei brindisi si riciclano. Con Rilegno

Inserito il 25 dicembre, 2012 - 20:35

Si può iniziare a pensare a come diventare migliori nel 2013 già durante i brindisi natalizi, riciclando, per esempio, i tappi di sughero delle bottiglie di spumante che assaporiamo a tavola, durante pranzi e cenoni. Ogni anno solo in Italia vengono utilizzate sette tonnellate di tappi di sughero, il 15% di questi solo nel periodo delle feste, soprattutto il Capodanno. Un progetto, chiamato 'Tappoachi?', lanciato dal consorzio Rilegno, prevede il riciclo dei tappi di sughero. Quale occasione migliore, se non le feste, per lanciare questa iniziativa? E’ il periodo in cui si stappano più bottiglie, il sughero è un materiale completamente naturale, che può essere riusato nei settori più svariati, dall’edilizia alle calzature, e riciclato separatamente. [...]

Legambiente denuncia: SOS rifiuti in Calabria

Inserito il 22 dicembre, 2012 - 12:55

È ancora emergenza rifiuti in Calabria. Lo denuncia Legambiente. Alla vigilia delle festività natalizie, è tornato il caos tra Reggio e Catanzaro, invase dalla spazzatura a causa della chiusura delle discariche. Un nodo, quello dei rifiuti calabresi, sempre rinviato e mai affrontato con la giusta attenzione e sistematicità.

'Un tema che va affrontato di petto – dichiara Francesco Falcone, presidente di Legambiente Calabria – ma fuori dalla logica nefasta dell’emergenza che ha condotto la regione sulla soglia del disastro ambientale. La via della differenziata è l’unica in grado di risolvere e anzi trasformare in opportunità la questione dei rifiuti'. [...]

Sette azioni per limitare l'uso dei pesticidi

Inserito il 20 dicembre, 2012 - 17:39

Sette azioni prioritarie da proporre per il Piano d'azione nazionale (PAN) per l'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari, in occasione della consultazione pubblica, approvata dai Ministeri dell’Ambiente, delle Politiche Agricole e della Salute che si concluderà il 31 dicembre. Ad individuare i punti nodali è stato un ampio schieramento di organizzazioni, presenti al convegno 'Piano d’azione nazionale per l’uso sostenibile dei pesticidi' organizzato da AIAB, FIRAB e Legambiente insieme all’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica, Fai, UpBio, Federbio, Italia Nostra, Lipu, Mdc, Pro Natura, Slow Food Italia, TCI, Unaapi, WWF.

Le organizzazioni, di rappresentanza di interessi molteplici, intendono accendere i riflettori sull'intero percorso di recepimento della Direttiva UE sull'Uso sostenibile dei pesticidi, come è previsto dalla consultazione, richiamando principi e obiettivi generali di interesse per l'intera collettività. [...]

15 regali originali ed ecologici con Yes.life

Inserito il 16 dicembre, 2012 - 21:12

Per i ritardatari del regalo natalizio ecco un modo semplice, veloce e originale per rimediare. Fare un acquisto via internet rivolgendosi allo store di Yes.life (www.store.yeslife.it), con un occhio alle possibilità di spese. Infatti, i regali sono stati divisi in tre fasce: budget fino a 10 euro, budget fino a 50 euro, budget oltre i 50 euro. E non c'è solo Yes.life, c'è anche il fai-da-te. Ma vediamo di che cosa si tratta.

5 idee regalo originali e green per Natale: per piccoli budget ( max € 10 ) [...]

Giardini tascabili per un regalo solidale

Inserito il 16 dicembre, 2012 - 20:38

Anche quest'anno Yes.life Store, in collaborazione con Banco Alimentare, propone dei regali solidali per aiutare chi ha più bisogno e per contribuire nel nostro piccolo alla causa della fame nel mondo. I regali solidali Natale 2012 che Yes.life propone sono tre Giardini Tascabili di cui parte del ricavato sarà devoluto alla Fondazione Banco Alimentare, Onlus impegnata contro la fame e lo spreco.

Concretamente Banco Alimentare recupera eccedenze alimentari e le ridistribuisce gratuitamente ad associazioni ed enti caritativi, che si occuperanno a loro volta di distribuirle a chi soffre la fame. Sono centinaia i soggetti della filiera agroalimentare che donano le proprie eccedenze alla Rete Banco Alimentare (www.bancoalimentare.it) trasformando le eccedenze in risorse. [...]

Salò lancia il progetto Green Line per il Garda

Inserito il 16 dicembre, 2012 - 15:11

A Salò, sulla riva bresciana del Garda, l’evento di lancio del progetto di cooperazione tra territori 'Green Line' ha coinvolto un centinaio di portatori di interesse del settore rurale, turistico e istituzionale. La montagna e le aree rurali venete, lombarde e trentine, riconducibili all’influenza turistica del lago di Garda e degli altri laghi dell’area della Valsabbia e delle Giudicarie (Idro, Ledro) e del Sebino, si sono riunite per avviare un processo comune di lavoro ricco di prospettive future.

All’apertura dei lavori il sindaco di Salò, Barbara Botti, ha ribadito l’importanza di lavorare insieme e di costruire una rete tra le migliori energie del territorio. Il presidente del GAL GardaValsabbia, Dante Freddi, ha sottolineato l’importanza del rafforzamento in corso delle sinergie esistenti tra soggetti economici ed istituzioni ricordando che grazie all’accordo con il Comune di Salò si è aperta la nuova sede operativa del GAL dedicata allo sviluppo locale partecipato. [...]

Condividi contenuti