Eco-sostenibilità

L'albero di Natale? Cerchiamo soluzioni green

Inserito il 9 dicembre, 2012 - 21:38

Siamo entrati nei giorni in cui molte persone, in tutto il mondo, pensano a come addobbare l'albero di Natale. La maggior parte delle famiglie, complice la crisi, riutilizzerà i vecchi addobbi, ma c'è chi non rinuncerà a trovare soluzioni originali o più adatte ai tempi, appunto ecosostenibili. Al posto classiche palline, ad esempio, si possono utilizzare cd o dvd in disuso o rovinati, che abbondano di riflessi e bagliori.Ci può essere l'albero composto da lattine di birra o che imita quello che ogni anno Sydney espone nella 'Rock Area': nel 2009 era di bottiglie, nel 2010 di parti di biciclette mentre per il 2012 l’installazione prevede 600 piante vive e un sistema complesso di irrigazione. [...]

Milano fa informazione sull'acqua bene comune

Inserito il 9 dicembre, 2012 - 14:26

Uno strumento agile e stimolante, in cui insegnanti ed educatori possono trovare spunti per attività didattiche che indaghino i molteplici aspetti del tema acqua, mettendo al centro la partecipazione attiva degli studenti: è la guida 'ABC… a scuola d’acqua', un volume che, oltre a suggerire idee di percorsi tematici, offre strumenti metodologici concreti per facilitarne la realizzazione e spunti per attivarsi come cittadini consapevoli sul proprio territorio.
  [...]

Russia, Giappone e Canada fuori da Kyoto

Inserito il 9 dicembre, 2012 - 11:12

Il protocollo siglato nel 1997 a Kyoto, in Giappone, per il controllo delle emissioni di gas serra da parte dei Paesi sviluppati, che scadeva quest'anno, è stato prorogato fino al 2020. L'accordo è stato raggiunto sabato 8 dicembre a Doha, capitale del Qatar, tra poco meno di 200 Paesi favorevoli ad applicare misure che frenino i cambiamenti climatici.

Paesi importanti produttori industriali come Canada, Giappone e Russia (oltre alla Nuova Zelanda) hanno sospeso la loro adesione, dopo che era stata bocciata la loro richiesta di limiti meno stringenti, dando tuttavia la disponibilità a riesaminare la loro posizione nel 2015. Gli USA erano e sono rimasti fuori. [...]

La mobilità in Austria ha un futuro elettrico

Inserito il 8 dicembre, 2012 - 20:52

La joint venture tra Siemens Austria e il produttore di elettricità Verbund, chiamata E-Mobility Provider Austria GmbH&Co KG si propone di installare 4500 stazioni di ricarica rapida per auto elettriche in tutta l’Austria entro il 2020, collocate in prossimità di stazioni di servizio o supermercati. E-Mobility Provider Austria offrirà anche un innovativo pacchetto a tasso fisso per aziende e privati. L’obiettivo della società è quello di promuovere la mobilità elettrica su tutto il territorio austriaco.

Gli scienziati dell’Università Tecnica (TU) di Vienna, in collaborazione con l’Istituto Austriaco di Tecnologia (AIT) e il gestore della rete elettrica Salzburg Netz hanno esaminato gli effetti che un maggior numero di veicoli elettrici potrebbe avere sulla rete elettrica. L’analisi di otto reti a bassa tensione ha concluso che queste sono già oggi in grado di gestire il carico aggiuntivo dei veicoli elettrici. I ricercatori hanno anche identificato la possibilità di immagazzinare nelle batterie dei veicoli anche l’energia prodotta da impianti fotovoltaici o eolici, se necessario. [...]

Anche fuori Roma spunta un quartiere green

Inserito il 8 dicembre, 2012 - 20:39

'Architetti e ingegneri sono essenziali per costruire case sicure e sostenibili. Sempre più aree del territorio italiano sperimentano le costruzioni bio. Un esempio da prendere a modello è il quartiere ciclabile ad Aranova-Torrimpietra, nell'agro romano, nel Comune di Fiumicino'.

Lo ha detto in una nota Giovanni Hausmann, direttore di Mastergem, il master che forma i manager della Green economy. 'Una casa Green non è frutto di una nuova tecnica di vendita. E' un modo di essere, uno stile di vita, un approccio diverso alla quotidianità - ha aggiunto - ad Aranova, proprio a due passi dalla Capitale, grazie al gruppo Sansedoni sta nascendo questo nuovo modello di sviluppo, con strutture sostenibili che garantiscono la classe energetica A e A+ in tutti gli appartamenti. [...]

L'agricoltura bio combatte l'effetto serra

Inserito il 7 dicembre, 2012 - 21:39

L’agricoltura biologica aiuta a combattere l’effetto serra. Il ricorso al metodo di produzione biologica permette di fissare importanti quantità di carbonio nel terreno e contribuisce a frenare il riscaldamento climatico. La conferma arriva da un gruppo di ricercatori internazionali dell’ Istituto di ricerca FiBl, con sede in Svizzera. I ricercatori hanno esaminato i dati di 74 studi internazionali che hanno paragonato gli effetti sul terreno delle coltivazioni biologiche e quelle tradizionali. Nei vari studi è stata misurata la quantità di carbonio presente nell’humus, lo strato superiore del terreno. [...]

Bolzano all'avanguardia nella mobilità green

Inserito il 4 dicembre, 2012 - 22:46

L’Alto Adige si è confermata Green Region d’Italia ospitando a Bolzano 'E-Mobility - Efficienza energetica nell’ambito della pianificazione urbana e del traffico', incontro promosso dalla Camera di Commercio Italo-Germanica, in collaborazione con ECOFYS e BLS, Business Location Südtirol.

Il tema dell’efficienza energetica nel settore della pianificazione urbanistica e dei trasporti è di grande attualità per il mercato italiano in un contesto internazionale di crescente attenzione ai consumi e all’ambiente. [...]

Risparmio energetico: abitazioni green con Huf Haus

Inserito il 30 novembre, 2012 - 12:13

Un’abitazione green deve seguire alcune regole di base che partano dall’esterno per poi progressivamente definirsi negli interni. L’isolamento termico è la prima regola che contribuisce a limitare le perdite energetiche di calore tramite il cosiddetto “cappotto” della casa. Secondariamente, i comportamenti virtuosi possono con certezza contribuire al risparmio energetico ed economico.

Le caldaie a condensazione o pompe di calore, un utilizzo coscienzioso del termostato, l’isolamento dei radiatori e la manutenzione costante degli stessi e della caldaia sono tutte strategie che aiutano il risparmio energetico. [...]

Le energie rinnovabili coinvolgono l'11% dei Comuni italiani

Inserito il 30 novembre, 2012 - 11:59

884 enti locali italiani hanno aderito al progetto 'Un Comune per amico', lanciato da Anter, l' Associazione nazionale di tutela delle energie rinnovabili. Il progetto è finalizzato a incentivare buone pratiche green e creare una rete di interscambio tra realtà virtuose. Partito a maggio 2012, 'Un Comune per amico' si propone appunto di dare vita a un network tra gli amministratori pubblici che intendono condividere le attività amiche dell'ambiente promosse su base locale.
[...]

Invito di Pro Natura: adotta un lupo per Natale

Inserito il 27 novembre, 2012 - 21:44

Quest'anno, per Natale, adotta un lupo. Farai un regalo originale e contribuirai a sostenere la campagna 'Lupo: operazione verità' che l'Associazione Uomo e Territorio Pro Natura di Milano sta portando avanti per fornire un importante contributo alla sopravvivenza di questo animale nel nostro Paese.

I lupi sono infatti ancora minacciati: il loro numero in Italia non ha ancora raggiunto una soglia minima che ne garantisca la sopravvivenza sul lungo periodo. La principale minaccia è costituita dal bracconaggio: ogni anno i bracconieri uccidono un lupo su cinque, e decine muoiono in maniera terribile a causa delle trappole o dei bocconi avvelenati. [...]

Condividi contenuti