Eco-sostenibilità

Lunigiana: cinghiali contro mele. Protesta Coldiretti

Inserito il 27 settembre, 2013 - 08:46

I cinghiali minaccerebbero il futuro di preziose e rare varietà autoctone della Lunigiana. Lo afferma la Coldiretti locale. Ci sono mele e mele, viti e viti, ma di mela rotella di Paghezzana o della mela dall’Olio, così come del 'pollera' o del 'marinello' parlando di vitigni non ce ne sono poi mica così tanti ancora per campi e terrazzamenti: 'specie' di una storia agricola in via di estinzione. La fauna selvatica sta mettendo a dura prova la loro resistenza vanificando sforzi ed investimenti degli agricoltori che - afferma Coldiretti - con passione li hanno valorizzati e riportati sulle nostre tavole. [...]

Azione UE contro l'Italia per l'Ilva di Taranto

Inserito il 27 settembre, 2013 - 08:19

La Commissione europea ha deciso di avviare un'azione contro l'Italia per ridurre l'impatto ambientale dell'acciaieria ILVA di Taranto, il più grande stabilimento siderurgico europeo. In seguito a diverse denunce provenienti da cittadini e ONG, la Commissione ha accertato che l'Italia non garantisce che l'ILVA rispetti le prescrizioni dell'UE relative alle emissioni industriali, con gravi conseguenze per la salute umana e l'ambiente. L'Italia è inoltre inadempiente anche rispetto alla direttiva sulla responsabilità ambientale, che sancisce il principio 'chi inquina paga'. Su raccomandazione del Commissario per l'ambiente Janez Potočnik la Commissione invia pertanto all'Italia una lettera di costituzione in mora, concedendole due mesi per rispondere.
  [...]

In Friuli Venezia Giulia biofattorie aperte

Inserito il 27 settembre, 2013 - 08:16

Domenica, 29 settembre, si ripropone la manifestazione BIOFATTORIE APERTE, in cui una rappresentanza delle aziende biologiche del Friuli Venezia Giulia, dalle 10 alle 18, apriranno le loro porte ai cittadini offrendo loro l’opportunità di trascorrere una domenica in campagna, a stretto contatto con agricoltori disposti ad accoglierli nella propria azienda, a fornirgli spiegazioni sul metodo biologico di coltivazione e di allevamento, ad accompagnarli nei frutteti, nei vigneti, nelle stalle, ad offrirgli ristoro facendogli degustare alcuni prodotti biologici locali. [...]

A lezione di buone pratiche a Copenhagen

Inserito il 26 settembre, 2013 - 08:27

Il 19 e 20 settembre, nell’ambito della campagna 'Un mondo come piace a te', si sono recati a Copenaghen specialisti di urbanistica provenienti da tutta l’Unione europea per mostrare concretamente soluzioni sostenibili.

Hanno partecipato all’iniziativa esperti di Bulgaria, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Lituania, Polonia e Regno Unito. In cooperazione con il Centro danese di architettura e della Confederazione dell’industria danese (DI Energy), partner dell’iniziativa, è stata organizzata la visita di studio 'Una città come piace a te' nel corso della quale i partecipanti hanno potuto vedere una serie di opere a basso impatto di emissioni di CO2: da un inceneritore di rifiuti innovativo a un teatro sostenibile, da abitazioni a basso consumo energetico a edifici commerciali e una centrale di raffreddamento urbano. [...]

Certificatori, la sfida di misurare il sostenibile

Inserito il 20 settembre, 2013 - 13:16

'Il problema della sostenibilità è misurarla, definire il confine dentro il quale stabilire tutta una serie di parametri'. Lo ha detto Fabrizio Piva a Bologna durante il convegno su 'Sostenibilità e biodiversità', svoltosi il 7 settembre nell'ambito di SANA. Il Consorzio CCPB di cui Piva è amministratore delegato ha messo a punto un sistema di misurazione della sostenibilità che è stato applicato per la prima volta già alcuni anni fa ma che si è evoluto nel tempo basandosi sul concetto di LCA (Life Cycle Assessment) ovvero sul ciclo vitale di un prodotto. [...]

Tagliare i costi energetici, progetto Federbio

Inserito il 19 settembre, 2013 - 08:32

Sviluppare energie rinnovabili ed efficienza energetica nel comparto delle coltivazioni biologiche. È l'obiettivo del progetto 'Green Energy Desk' di FederBio e Officinae Verdi, una joint venture Wwf e Unicredit, rivolto ad aziende che vogliono tagliare i costi energetici per recuperare competitività e risorse.
  [...]

SANA, azione di Altromercato in Ecuador

Inserito il 8 settembre, 2013 - 09:27

Nel corso del convegno 'Sostenibilità e biodiversità: due facce della stessa medaglia?' svoltosi nella prima giornata di SANA, Luisa Calcina, responsabile qualità di CTM Altromercato, storica realtà a livello italiano e internazionale nel commercio equo e solidale, ha dimostrato come l'Italia possa esportare buone pratiche di sostenibilità nei Paesi con economia in transizione.

L'esempio illustrato da Luisa Calcina riguarda il coinvolgimento di una comunità andina dell'Ecuador nella produzione di funghi spontanei essiccati il cui commercio è diventato una risorsa economica per la comunità di Churopinto Cotopaxi, con il coinvolgimento diretto di 250 persone, per il 90% donne. [...]

Investimenti nelle rinnovabili: Italia 10.ma

Inserito il 31 agosto, 2013 - 10:01

L'Italia sale dall'undicesimo al decimo posto tra i mercati mondiali più interessanti per le energie rinnovabili. A stabilire il piazzamento del Belpaese è il nuovo 'Renewable Energy Country Attractiveness Index', la classifica dei Paesi che attirano più investimenti, pubblicata il 28 agosto dalla società britannica Ernst & Young. [...]

La Barbie green, salvata dalla discarica

Inserito il 30 agosto, 2013 - 20:10

Poteva Barbie, la bambola più amata e alla moda del mondo, rimanere indifferente alle problematiche ambientali? Evidentemente no, anche perché Barbie è sempre stata al passo con i tempi. Aveva solo bisogno di un aiutino. E questo è arrivato. A realizzarle un guardaroba green, fatto con materiali di riciclo, ci ha pensato la cooperativa romana T-Riciclo, la quale è partita dal recupero delle Barbie buttate vie dalle bambine perché rotte o troppo vecchie e ha fatto fare a loro da modelle per i nuovi vestiti eco-sostenibili. [...]

Dieci stages retribuiti per 10 lauree green

Inserito il 27 agosto, 2013 - 09:08

Il CONAI (Consorzio nazionale imballaggi) istituisce il premio di laurea Green Jobs CONAI, un progetto che intende contribuire allo sviluppo di un’economia e un’industria sempre più sostenibili favorendo l’inserimento di giovani talenti green oriented nel mondo del lavoro. I premi prevedono 10 stages di sei mesi ciascuno retribuiti da svolgere in aziende operanti nella green economy o nell’area ambientale di primarie imprese aventi politiche di sostenibilità d’eccellenza. Il progetto rientra nel quadro delle attività istituzionali volte a favorire la sostenibilità ambientale attraverso la promozione della raccolta, del riciclo e recupero dei rifiuti d’imballaggio in Italia. [...]

Condividi contenuti