Eco-sostenibilità

Pesca regolamentata per il tonno rosso

Inserito il 29 maggio, 2013 - 10:45

La Commissione europea ha ribadito il suo impegno nella gestione sostenibile dello stock di tonno rosso durante la stagione principale di pesca 2013 nel Mediterraneo e nell’Atlantico orientale. Il periodo che va dal 26 maggio al 24 giugno corrisponde alla stagione in cui i pescherecci a circuizione e le grandi imbarcazioni sono autorizzati a pescare il tonno rosso. Contando anche le trappole, le quote destinate ai pescherecci a circuizione corrispondono all’83% della quota complessiva UE che, per il 2013, è pari a 7 548,1 tonnellate. Sono sette gli Stati membri dell’UE i cui pescherecci partecipano alla pesca: Spagna, Francia, Italia, Grecia, Portogallo, Malta e Cipro. [...]

Anche la Bassa Sassonia sarà OGM free

Inserito il 29 maggio, 2013 - 10:24

Nella battaglia per il territorio OGM free il movimento ambientalista italiano non è solo. La Bassa Sassonia entrerà a far parte della rete europea delle regioni libere da Ogm: lo ha stabilito il governo di Hannover, composto da socialdemocratici e Verdi. Il ministro dell'Ambiente Stefan Wenzel avrebbe motivato tale decisione sulla base della contrarietà mostrata dalla stragrande maggioranza dei cittadini.
  [...]

Indagine sulle acque delle spiagge europee

Inserito il 22 maggio, 2013 - 14:47

Il 94% delle zone di balneazione nell'Unione europea soddisfa le norme minime di qualità dell'acqua. Questo è quanto emerge dal rapporto annuale (che GreenPlanet giudica decisamente 'generoso') sulla qualità delle acque di balneazione in Europa stilato dall'Agenzia europea dell'ambiente, nel quale si legge anche che la qualità è eccellente nel 78% delle zone e che il numero delle località che soddisfano le norme minime è aumentato del 2% rispetto al rapporto dello scorso anno.

Cipro e Lussemburgo sono i primi della classe, con acqua di eccellente qualità in tutte le zone di balneazione. L’Italia, dove l’85% delle 5.509 acque analizzate ha registrato valori eccellenti, figura tra i paesi nei quali si registrano risultati al di sopra della media UE, insieme a Malta (97%), Croazia (95%), Grecia (93%), Germania (88%), Portogallo (87%), Finlandia (83%) e Spagna (83%). [...]

Nei Caraibi vince il turismo sostenibile

Inserito il 30 aprile, 2013 - 00:24

Sono sempre più numerose e interessanti in Nordamerica le iniziative per favorire lo sviluppo del turismo sostenibile. I Caraibi, una delle méte più importanti del turismo mondiale, sono investiti da una grande ondata di interesse per un turismo rispettoso dell'ambiente e attento a valorizzare le risorse del territorio, come per esempio l'artigianato locale, in maniera sostenibile.
  [...]

Imprese più trasparenti su ambiente e aspetti sociali

Inserito il 17 aprile, 2013 - 06:05

La Commissione europea ha proposto il 16 aprile una modifica della normativa vigente in materia di contabilità al fine di migliorare la trasparenza di alcune grandi società sulle questioni sociali e ambientali. Le imprese interessate avranno l'obbligo di informativa sulle politiche, sui rischi e sui risultati riguardanti le questioni ambientali e sociali e quelle legate al lavoro, al rispetto dei diritti umani, alla lotta contro la corruzione e alla diversità nei consigli di amministrazione.
  [...]

Camion più sicuri e ecologici sulle strade d'Europa

Inserito il 16 aprile, 2013 - 12:08

Normativa UE sui camion: la Commissione europea ha proposto lunedì 15 aprile nuove norme per consentire ai costruttori di sviluppare automezzi più aerodinamici che permetteranno di ridurre i consumi del 7-10%, tagliare le emissioni di gas a effetto serra e di aumentare la sicurezza degli utenti della strada più vulnerabili.

La proposta autorizzerà cabine con una forma arrotondata e l’uso di alettoni aerodinamici sulla parte posteriore del rimorchio. Queste misure miglioreranno notevolmente l’aerodinamica del veicolo, con un risparmio di circa 5 000 euro l’anno in spese di carburante per un tipico automezzo che opera su lunghe distanze e con una percorrenza di 100.000 km: un risparmio che si tradurrà in una riduzione del 7-10% delle emissioni di gas ad effetto serra (o di 7,8 tonnellate di CO2 per lo stesso automezzo che opera su lunghe distanze e con una percorrenza di 100 000 km). [...]

Legambiente: bici e piattaforma multidevice

Inserito il 9 aprile, 2013 - 21:02

'Gli olandesi non erano un popolo di ciclisti. Lo sono diventati. Anche in Italia, in particolare nel Nord Italia, la 'ciclorivoluzione' è iniziata -dichiara Andrea Poggio, vice direttore generale di Legambiente -. Nel 2011 si sono vendute più bici che auto. In Lombardia, ci dice l'ultimo censimento degli Amici della bicicletta (Fiab), che un cittadino su 10 si muove pedalando. In particolare nelle città medie di pianura (prima Cremona), ma anche a Milano, nell'area C del centro, si registra un aumento del 50 per cento dell'uso della bicicletta: nel 90 per cento propria, nel 10 per cento dei casi del servizio di BikeMi'. [...]

Clima: la Commissione UE esorta a diffondere le buone pratiche

Inserito il 9 aprile, 2013 - 08:50

Lunedì 8 aprile 2013 alcuni rappresentanti dell'industria e del settore pubblico di 10 Stati membri dell'UE si sono recati in Danimarca per visitare delle aziende innovative in materia di efficienza energetica. Questo viaggio di studio è stato il primo di una serie di eventi organizzati da portatori di interessi a sostegno della campagna della Commissione a favore dell'azione per il clima 'Un mondo come piace a te'. Dal suo avvio in ottobre scorso oltre 150 partner hanno aderito alla campagna in qualità di sostenitori. Nei prossimi mesi alcuni di loro organizzeranno conferenze, mostre e eventi analoghi per condividere le migliori pratiche e informare su come sia possibile associare il rafforzamento dell'azione per il clima ai vantaggi economici e al miglioramento della qualità della vita. [...]

Soia GM: associazioni contro la Commissione UE

Inserito il 3 aprile, 2013 - 10:25

Una causa contro la decisione della Commissione Europea di autorizzare un nuovo brevetto di soia geneticamente modificata della Monsanto. Ad intraprenderla, sfidando la Corte di Giustizia europea, sono state La Rete europea degli scienziati per la Responsabilità Sociale e Ambientale (ENSSER), la Società per la ricerca ecologica, la fondazione Manfred-Hermsen-Stiftung per la conservazione della natura e la protezione dell'ambiente, la Fondazione Future Farming, l'organizzazione non-profit Sambucus e Testbiotech.


La questione è inerente ai semi di soia del marchio Intacta, in gran parte venduti e cresciuti in Brasile, il cui raccolto sarà importato nell'UE per l'uso in alimenti e mangimi. Ma secondo i querelanti, l'EFSA non avrebbe effettuato alcuna valutazione dei rischi per la soia GM come prescritto per legge e, in virtù di questo, la Commissione UE non avrebbe dovuto dare il suo consenso alla commercializzazione dei prodotti derivati da queste piante. [...]

La LAV denuncia i lager delle galline ovaiole

Inserito il 3 aprile, 2013 - 10:00

Un video choc mostra allevamenti di animali 'fuori legge' in Italia. Stavolta si tratta di galline ovaiole.
L'investigazione, diffusa dalla Lav e condotta da all'associazione Four Paws, è stata svolta a fine febbraio in due stabilimenti che si trovano in provincia di Verona e a Forlì dove vengono allevate più di 100 mila galline ovaiole.

Il video - come ha riportato anche il sito del Corriere della Sera - mostra galline che depongono le uova nei pressi di cataste di animali morti, con evidenti problemi sotto il profilo igienico-sanitario. [...]

Condividi contenuti