Eco-sostenibilità

Mari italiani inquinati dalle bottiglie di plastica per bevande

Inserito il 21 settembre, 2018 - 14:03

Quasi 6.800 rifiuti segnalati, il 90% dei quali in plastica usa e getta, e riconducibili in gran parte a San Benedetto Group, Coca-Cola Company e Nestlé: è quanto emerge dall’analisi dei dati di Plastic Radar, l’iniziativa di Greenpeace che, raccogliendo le segnalazioni di tutti gli amanti del mare attraverso WhatsApp, ha permesso di far luce sullo stato dell’inquinamento da plastica sulle spiagge, sui fondali e nei mari italiani.
[...]

In Francia guerra aperta al glifosato

Inserito il 31 agosto, 2018 - 10:00

Dopo la sentenza americana sul glifosato, in Francia ha preso posizione, e con toni particolarmente duri, il ministro per la transizione ecologica, Nicolas Hulot. Lo riporta, in un articolo di Silvia Marzialetti, il Sole-24Ore.
[...]

Da Conad a Orogel più attenzione all’ambiente

Inserito il 27 luglio, 2018 - 10:42

Conad e CPR System hanno calcolato l’impatto ambientale della gestione logistica dei pallet CPR System impiegati per movimentare i prodotti a marchio Conad quantificandolo per il 2017 in 2.376 tonnellate di CO2 e hanno affidato a PEFC Italia l’identificazione di imprese agricole capaci di assorbire attraverso le proprie piantagioni di pioppi un quantitativo di CO2 equivalente a quello calcolato. Il progetto rende concreta la neutralizzazione nel corso di 12 mesi dei gas serra così determinati.
[...]

Il 30 giugno record storico per il traffico aereo

Inserito il 6 luglio, 2018 - 08:34

Il 30 giugno scorso è stato il giorno più trafficato nel trasporto aereo non solo di quest’anno, ma forse di tutta la storia dell’aviazione. FlightRadar24, il sito che traccia gli spostamenti dei velivoli, ha contato oltre 202 mila voli che hanno messo a disposizione 30 milioni di posti ma che probabilmente hanno provocato anche il record dell’inquinamento dell’aria prodotto da velivoli.

Vi siete mai trovati, nell’ora del tramonto a guardare il cieli mentre vi trovate in un grande aeroporto internazionale, per esempio a Francoforte? Le scie nere degli aerei si incrociano nel cielo e l’impressione è quella di stare sotto una opprimente gabbia.
[...]

Allarme plastica; riciclare non basta, va prodotta meno

Inserito il 6 luglio, 2018 - 08:24

Riciclare la plastica non è la soluzione per contrastare una delle emergenze ambientali più gravi dei nostri tempi: l’inquinamento da plastica. Con una produzione in vertiginosa crescita su scala globale, che raddoppierà i volumi attuali entro il 2025, l’unica possibilità per intervenire in modo risolutivo è ridurre, drasticamente e con urgenza, l’immissione sul mercato di imballaggi in plastica usa e getta. [...]

Vogliamo salvare l’ortofrutta, salviamo le api

Inserito il 29 giugno, 2018 - 14:44

Si è conclusa giovedì 28 giugno a Bruxelles la sesta edizione della Bee Week, la settimana europea dedicata all’insetto impollinatore per antonomasia, dal 2012 celebrata con l’obiettivo di sensibilizzare cittadini, ricerca e mondo della produzione al problema della mortalità delle colonie di api. Una questione seria, che nel Vecchio Continente ha cancellato circa il 20% degli alveari per l’equivalente di 13 milioni di colonie in meno rispetto al fabbisogno di un’adeguata impollinazione delle colture. [...]

Fusione Bayer-Monsanto: cancellare un nome non basta

Inserito il 8 giugno, 2018 - 09:26

Cancellare il nome della Monsanto, mantenendo solo quello della Bayer, non significa poter dimenticare le malefatte di una compagnia che, secondo il verdetto del Tribunale de L’Aia, si è macchiata di crimini di ecocidio; cercare di portare lo scontro sul terreno dell'ideologia, così come sta provando a fare il direttore esecutivo della Bayer, Werner Baumann, non impedirà a Navdanya e alle innumerevoli organizzazioni della società civile internazionale, di riportare il discorso alla quotidianità della nostra vita sulla terra che con l'ideologia non ha niente a che fare, denunciando l'inquinamento ambientale, la contaminazione di suolo e acqua, le emergenze sanitarie che l'agricoltura industriale, capitanata da un ristretto gruppo di multinazionali [...]

Ikea, stop alla plastica monouso entro il 2020

Inserito il 8 giugno, 2018 - 09:16

Ikea ha annunciato giovedì 7 giugno l’eliminazione entro il 2020 di tutta la plastica monouso presente nei suoi prodotti venduti in tutto il mondo, e il ripensamento delle sue produzioni secondo i principi dell’economia circolare, con l’obiettivo di utilizzare solo energia rinnovabile e materiali riciclati entro il 2030. [...]

Ciclisti e pedoni investiti: Roma da record tra le capitali

Inserito il 28 maggio, 2018 - 12:40

Roma fanalino di coda in fatto di mobilità sostenibile e sicurezza stradale, Copenaghen capofila. È quanto emerge dal report 'Living. Moving. Breathing. Ranking of European Cities in Sustainable Transport’, realizzato dal Wuppertal Institute per conto di Greenpeace e diffuso il 22 maggio dall’organizzazione ambientalista. [...]

Le bucce d’arancia ottimi filtri per l’acqua

Inserito il 28 maggio, 2018 - 12:35

Secondo alcune statistiche, ogni anno vengono raccolti nel mondo 3,8 milioni di tonnellate di residue di agrumi, in particolare quelli derivanti dalla produzione di succo d'arancia. Alcuni scienziati si sono impegnati da lungo tempo a cercare di trovare un modo per riciclare le scorze di agrumi - al netto delle buone e gustose bucce d’arancia candita che possono essere recuperate - e da poco dei ricercatori spagnoli hanno scoperto che quello che è ritenuto un residuo praticamente inutilizzabile può essere usato come un filtro per l'acqua, perché i test hanno rivelato che eliminerebbero perfettamente i metalli pesanti dall'acqua. Le bucce verrebbero essiccate, fatte in polvere e aggiunte ai filtri per l'acqua. [...]

Condividi contenuti