Agroalimentare

Petrini plus®, l’olio extravergine biologico vitaminizzato: studio su bambini inappetenti

Inserito il 31 ottobre, 2011 - 13:58

Nonostante l’estate sia stata piuttosto siccitosa con i mesi di luglio e agosto avari di acqua piovana, la raccolta delle olive può contare su una produzione nella media, distante dai quantitativi dell’anno passato ma marcatamente caratterizzata da pregiate nuances di fruttato.
Non mancano le note di amaro e piccante al palato, segno distintivo di qualità e genuinità.

Con l’olio novello quindi, la Fattoria Petrini ha inaugurato la stagione brindando al recente e importante traguardo raggiunto nell’ambito della ricerca universitaria che ha riguardato, questa volta, gli effetti della supplementazione con Petrini plus®, il noto olio vitaminizzato, su bimbi da 6 a 36 mesi con scarsa crescita ponderale non organica. Nell’infanzia, le difficoltà alimentari sono piuttosto comuni e facilmente riscontrate dai pediatri. Si osservano infatti, in alcuni casi, difficoltà alimentari transitorie che rappresentano l’espressione di una turba evolutiva temporanea di lieve entità che si risolve in tempi brevi; vi sono poi i bambini denominati spizzicatori (picky eaters) o con ritardo nell’acquisizione dell’autoalimentazione. [...]

Premiazione del concorso per le scuole secondarie di 1grado, Bio con vinci

Inserito il 31 ottobre, 2011 - 11:50

Venerdì 11 Novembre presso la scuola Francia di Zola Predosa, dalle 10.00 alle 11.30 si terrà la premiazione del Concorso Comunica ai tuoi coetanei la relazione tra qualità dell’alimentazione, salute e salvaguardia dell’ambiente, indetto da Prober in collaborazione con CCPB e Alimos nell'ambito del progetto "biopertutti" promosso dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e Regione Emilia-Romagna, Assessorato Agricoltura.

Durante la cerimonia verranno premiati i vincitori e verrà offerta una merenda bio con gadget per tutti. 
 


Mela Val Venosta: ottimismo dal Fruit Attraction

Inserito il 31 ottobre, 2011 - 11:41

I responsabili delle Mele Val Venosta hanno chiuso con ottimismo l'edizione 2011 della fiera Fruit Attraction (Madrid, 19-21 ottobre), dove hanno potuto incontrarsi con clienti e presentare le novità per la stagione appena iniziata. Con quest’obiettivo, si sono rese note le nuove varietà che si presenteranno sul mercato spagnolo, tra il quale ci saranno le varietà rosse e, ovviamente la Golden Delicious, che rappresenta il 70% della produzione della VI.P. Inoltre, una speciale attenzione è stata dedicata alle mele Bio, che quest’anno saranno protagoniste delle esportazioni di Val Venosta in Spagna, e alla mela Kanzi®, che commercializzano in esclusiva in collaborazione con il consorzio VOG. [...]

Frantoi Aperti: dalla bruschetta allo smartphone

Inserito il 31 ottobre, 2011 - 11:22

L’edizione 2011 presenta importanti novità che permettono di comunicare e avvicinare il pubblico – anche quello più giovane – ai frantoi e all’olio extravergine di Oliva Dop Umbria  Quando la tradizione sposa la tecnologia. Quest’anno 'Frantoi Aperti', dal 29 ottobre all’11 dicembre 2011 in frantoi e borghi medievali umbri, invita a votare sui social network l’Olio Extravergine di Oliva Dop Umbria. Il premio? Un fine settimana per assaggiare l’olio nuovo e conoscere le altre eccellenze della regione. Il concorso, organizzato dalla Strada Olio Dop Umbria e dalla comunità montana dei Monti Martani, Serano e Subasio, vuole coinvolgere i principali foodblogger italiani. [...]

Indagine su 10 mila clienti COOP Italia

Inserito il 29 ottobre, 2011 - 13:57

Gli eco-consumatori italiani più entusiasti sono in prevalenza donne, di età media, con alta scolarità (laurea o post laurea), residenti nel Centro Nord, mentre gli "insensibili" sono per lo più giovani, istruiti, che pure vivono al Centro Nord. Risulta da un'indagine realizzata su un campione di 10 mila soci e consumatori di Coop Italia, la catena leader in Italia nella grande distribuzione. Un terzo del campione si rivela essere eco-consumatore (precisa scelta di campo a favore di prodotti di qualità e rispettosi dell'ambiente a prescindere da prezzo e marca), più del 50% (il 51,3%) affida la propria scelta alla marca e al punto vendita benché dimostri comunque attenzione alle caratteristiche etiche e ambientali dei prodotti, solo il 18% si dimostra consumatore insensibile alle tematiche ambientali rimanendo ancorato al prezzo, alla qualità ma certo anche alla sicurezza. [...]

Verifiche dei Nas in Sicilia, un esposto

Inserito il 27 ottobre, 2011 - 16:09

La necessità di stare in allerta sul fronte della bio-pirateria, questione sollevata dal nostro ultimo editoriale, ha ricevuto conferma a distanza di 24 ore da notizie arrivate dalla Sicilia. Il CODACONS (Coordinamento delle associazioni per la difesa dell'ambiente e dei diritti degli utenti e dei consumatori) ha dato mandato a un avvocato di depositare un esposto presso le Procure della Repubblica di Agrigento, Catania, Messina, Enna, Caltanissetta, Palermo, Siracusa, Ragusa e Trapani volto a fare luce sugli elementi emersi a seguito di verifiche effettuate dai NAS in alcune aziende biologiche siciliane. Se i pesanti sospetti a carico di queste aziende non verranno fugati, sarà evidente una truffa dai contorni piuttosto ampi ai danni del consumatore.
  [...]

Si chiama marca la sfida del bio

Inserito il 25 ottobre, 2011 - 22:07

Chi non fa marca non ha futuro, chi la marca non la può fare si deve associare a chi ha questa possibilità: è stato uno degli spunti più interessanti del congresso sul futuro del biologico in Emilia Romagna, voluto dall'assessore regionale all'Agricoltura Tiberio Rabboni, svoltosi il 24 ottobre a Bologna.

Non è una questione regionale, e nemmeno nazionale: va oltre. Attorno alla marca infatti ruotano in tutto il mondo le possibilità di reddito dei produttori e ruota anche il confronto in atto tra questi e le loro organizzazioni da una parte e la grande distribuzione dall'altra. La gdo infatti ha creato i propri marchi (private labels) del biologico, che vanno dal latte ai biscotti a tutta una serie di altri prodotti e con vari strumenti, soprattutto attraverso i prezzi, cerca di privilegiarli rispetto ai marchi lanciati da produttori e trasformatori. [...]

L'Emilia Romagna punta sul biologico

Inserito il 24 ottobre, 2011 - 19:46

Crescono gli operatori del biologico in Emilia Romagna (erano 3585 al 31 dicembre 2010) ma non tanto gli agricoltori (che tra il 2009 e il 2010 sono rimasti pressoché gli stessi) quanto coloro che svolgono attività di trasformazione e vendita ( quasi +7 per cento).
Nello stesso arco di tempo, nella regione-guida del biologico italiano, è diminuita la superficie totale coltivata con metodi biologici.

I consumi volano, in contro-tendenza con i consumi di prodotti convenzionali, segnando un +12 per cento nel 2010 rispetto all'anno prima, tendenza confermata nel 2011. E qui sta la domanda alla base del convegno di Bologna voluto dall'assessore all'agricoltura della Regione, Tiberio Rabboni: come saldare produzione (stagnante) e mercato (crescente)? E cosa può fare il settore pubblico su cui pesa da una parte la crisi della finanza pubblica italiana e dall'altra la scure della nuova PAC? [...]

Il segreto della longevita' e' una corretta alimentazione

Inserito il 21 ottobre, 2011 - 09:21

Parola della fondazione Umberto Veronesi che in collaborazione con l'Istituto europeo di oncologia e con Axa Mps e Axa Assicurazioni prosegue l'impegno in materia di ricerca e educazione sui rischi. Se ne è discusso in occasione dell'Italian Axa Forum, incentrato quest'anno sui nuovi scenari della longevità e il possibile ruolo delle assicurazioni.
In particolare, secondo un'indagine condotta da Episteme per l'Italian Axa Forum, la longevità è un'aspirazione condivisa dalla maggioranza del campione, ma la qualità della vita ne diviene il principale metro di giudizio. [...]

Nascono tre nuove Zuppe Biologiche Bauer

Inserito il 20 ottobre, 2011 - 10:44

Dalla tradizione Bauer, grazie ad altissimi standard qualitativi e spiccata sensibilità per la naturalità, nascono tre nuove Zuppe Biologiche Buaer, pronte in pochi minuti, ideali da proporre a tutta la famiglia: Zuppa ai 6 Cereali, Zuppa di Kamut® e Legumi e Zuppa d’Orzo.

Le Zuppe biologiche Bauer sono buone, genuine e naturali come quelle preparate in casa, perché Bauer, grazie alla sua lunga esperienza, ha selezionato solo i cereali e le verdure migliori, provenienti da coltivazione biologica. [...]

Condividi contenuti