Nella Reggia di Caserta la consegna dei premi Biol

Inserito il 19 ottobre, 2014 - 21:44

Dopo la cerimonia di premiazione internazionale dei tre vincitori a New York, lo scorso giugno, il Premio Internazionale Biol consegnerà i riconoscimenti ai migliori oli biologici dei diversi territori italiani nello spettacolare contesto del Teatro di Corte della Reggia di Caserta.

La scelta della località è un doveroso riconoscimento al primo posto del Biol 2014, assegnato al produttore olivicolo Alberto Marulli della provincia di Caserta, col suo 'Monte della Torre' vincitore del concorso per i migliori extravergini ecocompatibili che a marzo ha visto gareggiare ad Andria 425 oli - cifra record - di 17 Paesi.

L’evento, organizzato in collaborazione con l'Assessorato all’Agricoltura della Regione Campania, si terrà mercoledì 19 novembre, dalle 15 alle 19 e vedrà la partecipazione di referenti istituzionali, di rappresentanti del mondo scientifico e dei mass media. Al termine della cerimonia è prevista sia la degustazione di prodotti biologici della Regione Campania a cura della Federazione Cuochi Italiana - Associazione di Caserta, sia un'estemporanea del Panel Biol: tutti i produttori italiani di olio extravergine di oliva biologico, infatti, sin da oggi e fino alla data del’evento possono inviare presso la segreteria del Biol (info www.premiobiol.it) due campioni di olio novello da almeno 250 ml/cad, che saranno testati dal panel; i migliori verranno premiati al termine della cerimonia.

L’appuntamento sarà l’occasione per lanciare la XX edizione del Premio Internazionale Biol, che si terrà a marzo del prossimo anno.