NaturaSì e Cuorebio lanciano l'avena

Inserito il 18 gennaio, 2012 - 18:21

Quando si pensa ai cereali in cucina, vengono in mente subito il riso e il grano e forse a qualcuno più curioso nello sperimentare gusti nuovi, il farro e il kamut. Ma i cereali sono una gamma davvero molto piu' ampia e tutta da sperimentare, non solo per scoprire gusti nuovi ma anche variare la nostra alimentazione prendendo dalla natura tutta la ricchezza di varieta' che essa offre.

Fra i cereali meno conosciuti, uno di quelli che merita di essere riscoperto è di sicuro l'avena, a torto conosciuta più per le sue proprietà cosmetiche emollienti che per l'uso in cucina. Da Ecor viene una proposta di chicchi decorticati (quindi privati della parte esterna non commestibile), in confezioni da 500 grammi.


Prima di parlarne, ricordiamo che Ecor è al centro di un sistema produttivo e distributivo tra i più importanti in Italia nel settore biologico, garantisce controlli sul lavoro dei fornitori, attenta messa a punto del prodotto e analisi volontarie sugli aspetti microbiologici e merceologici.

I negozi specializzati in alimentazione biologica e naturale del gruppo - dai supermercati NaturaSì ai punti vendita associati Cuorebio - oggi sono oltre 400, con una presenza sempre piu' profonda nei settori dei cereali, dei legumi, dei semi, della frutta secca e dei loro derivati.

Avena italiana, frutto del lavoro di agricoltori per passione

L'Avena decorticata Ecor proviene da coltivazioni rigorosamente biologiche ed è frutto del lavoro del Consorzio Agrobiologico Agribosco, che conta 120 soci e coltiva oltre 5.500 ettari di terreno, più della metà dei quali in Umbria. 'La nostra avena - spiega Marzio Presciutti Cinti - è coltivata prevalentemente in Umbria, Marche, Toscana, Molise e Puglia, presso i soci. Siamo nati più di vent'anni fa dalla scelta del biologico di due agricoltori e dalla loro volontà di creare un sistema di produzione che tutelasse il lavoro di decine di soci in aree marginali e incontaminate, permettendo così la sopravvivenza della micro imprenditorialità locale. Non ci accontentiamo di rispettare l'ambiente producendo secondo i metodi di coltivazione dell'agricoltura biologica: infatti ci stiamo molto impegnando nel recupero di sementi antiche e per i nostri processi produttivi abbiamo scelto solo energia da fonti rinnovabil'.

Agribosco ed Ecor, condividendo l'attenzione per la salute dell'uomo e per la vita della natura, hanno così collaborato per portare sugli scaffali dei negozi specializzati in alimentazione naturale questo prodotto di grande qualità e gusto.

Nuda o decorticata on demand?
In commercio si trova generalmente avena nuda, ovvero chicchi che i processi legati alla trebbiatura rendono già fruibili per il consumo e non necessitano di altre lavorazioni. L'Avena decorticata Ecor, che appartiene a due varietà di Avena Sativa - la Genziana e l'Emilia - è invece 'vestita', ovvero al momento del raccolto mantiene la sua 'lolla' esterna e viene quindi conservata nei silos con questa sorta di pellicola vegetale che protegge il chicco. Una volta trebbiata, infatti, l'avena viene stoccata e lavorata solo on demand, garantendo cosi' un prodotto sempre fresco, perfettamente conservato e quindi qualitativamente eccellente.

Come usarla in cucina?
E' capitato a tutti di comprare, incuriositi, un prodotto mai provato prima e poi non sapere come utilizzarlo in cucina. Nel caso dell'Avena decorticata Ecor, però, si va sul sicuro: cuoce in 45 minuti dopo un ammollo di tre ore in acqua fredda. Il suo sapore, leggermente dolce, la rende adatta per i primi piatti ma anche per ottimi dolci, sostituendo egregiamente il riso. E' ottima in insalate di verdure fresche e anche associata ad altri cereali.