A Monterenzio il Parco delle Api e del Miele

Inserito il 27 giugno, 2013 - 14:32

Un parco per imparare a conoscere il mondo delle api è stato inaugurato alla presenza delle autorità sabato 22 giugno - sarà aperto al pubblico da sabato 29 - presso la sede del CONAPI, la cooperativa di apicoltori di Monterenzio, in provincia di Bologna. Nella splendida cornice degli Appennini bolognesi sono state presentate le strutture che raccontano la vita di questo insetto di cui impariamo man mano l’importanza per la vita sulla terra.
 

Fin da piccoli siamo abituati a considerare la api come “amiche”, dall’Ape Maia in poi, ma la voglia di conoscere i meccanismi della natura, attraverso le sue semplici ma importanti leggi, non sempre trova disponibili le informazioni adeguate.

Per questo il Parco delle Api e del Miele offre innanzitutto ai bambini - l’offerta formativa e informativa e diretta in primo luogo alle scuole – la possibilità, attraverso un percorso a loro misura e con un linguaggio semplice e giocoso, in grado di catturare anche l’attenzione dell’adulto desideroso di imparare qualcosa in più sul’argomento, di come dalla vita della api, dal loro continuo essere determinate e indaffarate venga prodotto il miele, quel prezioso alimento che gli apicoltori fanno arrivare sulle nostre tavole.

Come e quanto le api sono importanti per la natura? Come vive un’ape e cosa vede? Quali sono le differenze tra i vari tipi di miele? Cosa fanno le api per l’uomo e cosa fa l’uomo per le api? Questi sono solo alcune delle domande a cui si potrà trovare risposta visitando il Parco delle Api e del Miele.

Il Parco delle Api e del Miele, realizzato nell’ambito di un progetto finanziato dal Ministero delle Politiche Agricole Forestali e Alimentari, con il contributo della Regione Emilia Romagna, offre la possibilità della visone diretta dello svolgersi del lavoro delle api nelle arnie e quello dell’apicoltore, attraverso il racconto del loro essere “pastori di api” e “agricoltori senza terra” ed i prodotti: miele, polline, propoli etc,. In un ampia struttura circolare si può assistere alla proiezione di un video che racconta gli aspetti meno immediati della vita dell’ape mostrando, ad esempio, il tipo visone, il modo in cui vede questo animale, realizzato con il contributo di Entomologi dell’Università di Bologna, che hanno supervisionato la parte scientifica del materiale divulgativo.


Le informazioni relative al Parco si trovano su www.parcoapiemiele.com