Mele: è partita la campagna di Bio Val Venosta

Inserito il 8 febbraio, 2013 - 12:19

Ultime notizie dalla Val Venosta, patria delle mele bio. 'A causa delle gelate primaverili - spiega Gerhard Eberhöfer, responsabile per le vendite Bio Val Venosta - la produzione ha avuto un calo di circa il 20% ma, nonostante questa contrazione, ci confermiamo ai primi posti in Europa come produttore di mele biologiche, sia in termini quantitativi che qualitativi, ed siamo in grado di garantire ai clienti uno standard unico in termini di rintracciabilità, certezza della provenienza e sicurezza'.

'A partire da questa stagione – prosegue Eberhöfer - anche 14 varietà di mele Bio Val Venosta si fregeranno della preziosa denominazione Mela Alto Adige IGP, ovvero l’indicazione geografica protetta. Garanzia di sicurezza e genuinità, essa viene attribuita dall’Unione Europea e certifica una produzione rispettosa delle tradizioni e una qualità tipica del territorio di provenienza'.

A causa di una produzione minore e quindi di una quantità ridotta di frutti sulla piante, le mele risultano di dimensioni più grandi rispetti agli anni precedenti. Il clima tipico della valle, caratterizzato da temperature miti e non eccessivamente calde durante il periodo della raccolta, unitamente agli sbalzi termici tra giorno e notte, ha contribuito a porre le basi per una produzione bio di ottima qualità, facilitando le fasi di stoccaggio e garantendo la disponibilità di prodotto per tutto l’anno.

'L’andamento delle vendite, sia sul mercato interno che nei paesi esteri, è molto buono e possiamo dire di essere avanti sul piano di vendita preventivato nel 2012. Nonostante il lieve calo nella produzione, Bio Val Venosta è in grado di coprire la richiesta – conclude Eberhöfer – garantendo il prodotto disponibile 12 mesi all’anno. Entro metà febbraio si porterà a termine la vendita della qualità Gala mentre c’è una grande richiesta per Pinova, varietà sulla quale contiamo molto, la cui vendita arriverà quest’anno fino al mese di maggio. La Golden Delicious è la varietà più coltivata, con una produzione che copre il 49% di tutta la raccolta bio della valle, seguono da vicino Gala, Red Delicious che sono le qualità maggiormente richieste in Italia mentre Braeburn, Pinova, Jonagold vanno per la maggiore sul mercato estero”.

Tra le novità del mondo Bio Val Venosta che avranno luogo nel corso del nuovo anno, ci sarà il concorso “Bio, la scelta che ti premia”. Il concorso, valido dal 15 febbraio al 31 marzo 2013, darà la possibilità di partecipare ogni settimana all’estrazione di quattro pratici eBook e all’estrazione finale di uno scooter elettrico Peugeot e-Vivacity per muoversi nel pieno rispetto dell’ambiente.

In occasione del concorso, verrà prodotto un vassoio speciale nel quale il consumatore potrà trovare due differenti tipologie di mela. Nel nuovo pack verranno inseriti la cartolina, con il codice che consentirà di partecipare al concorso, e un leaflet informativo ricco di curiosità e contenuti riguardanti il mondo Bio di Mela Val Venosta.

In modo particolare verranno descritte 10 varietà di mele Bio, ciascuna con le proprie caratteristiche e peculiarità, in grado di soddisfare i gusti di ciuscun consumatore e di orientarlo ad una scelta sempre più consapevole.