L'uva 'Crocchia' nell'offerta ortofrutticola Alce Nero

Inserito il 27 settembre, 2013 - 09:22

Buono, biologico, fresco e di stagione: Alce Nero, brand di riferimento nel settore del biologico in Italia e nel mondo, aggiunge alla sua offerta di referenze nel settore ortofrutta 'Crocchia', la croccante uva rossa a maturazione tardiva di varietà Crimson senza semi.

Frutto della coltivazione degli agricoltori Brio, soci di Alce Nero, 'Crocchia' cresce in Puglia e ha acini di grandi dimensioni a forma cilindrico-allungata di colore rosso-porpora. Molto soda e croccante, ha un gusto particolarmente dolce e aromatico, l’uva biologica di Alce Nero è ottima da mangiare a fine pasto o ideale per guarnire le crostate di frutta. 
 


L’uva è un frutto particolarmente prezioso per la nostra alimentazione in quanto contiene molte vitamine e, grazie all'elevata presenza di zuccheri semplici, è un alimento altamente energetico con proprietà antiossidanti, facilmente assimilabile. 'Crocchia', inoltre, deve il suo gusto e aroma a una coltivazione rigorosamente biologica, rispettosa dei ritmi e delle risorse della natura, che si sposano perfettamente con l’attenta ricerca e selezione di Alce Nero dei migliori produttori e luoghi di coltivazione.

Denominata 'Crocchia' per l’invitante croccantezza, viene raccolta tra settembre e novembre. Va ad aggiungersi alle referenze biologiche già presenti nel banco ortofrutta di Alce Nero, dove in base alla stagionalità è possibile trovare anche Pinzimonia, Delicata, Cremoso, Coccola, Vellutata, Piccolino, Giusta, Esmeralda, Rugginella, Generoso, Rossella, Spicchia e Candido. Buono, biologico, sano: questi i tre principi che guidano la selezione dei prodotti agricoli freschi di Alce Nero e una filiera corta, che porta varietà di frutta e verdura biologica tipiche, naturali e gustose dal produttore allo scaffale. Riconoscibile da un packaging personalizzato, l’uva 'Crocchia' è in vendita nella grande distribuzione in confezioni da 450 gr.