Le nuove proposte di Biofach e Vivaness

Inserito il 28 dicembre, 2016 - 11:03

Per l’edizione 2017, Biofach, il salone leader mondiale degli alimenti biologici, e Vivaness, il salone internazionale della cosmesi naturale, presenteranno a espositori e visitatori il loro nuovo programma 4.0.

Per poter offrire al settore di riferimento il massimo in termini di valore aggiunto sono stati sviluppati quattro cluster tematici per entrambe le manifestazioni: Novità e tendenze, Provare e scoprire, Sapere e imparare, Conferenze. Dal 15 al 18 febbraio 2017 i quasi 2.600 espositori - di cui 250 a Vivaness - e i 48 mila visitatori professionali attesi si incontreranno nei padiglioni del Centro fieristico di Norimberga in occasione del duplice appuntamento, mentre al congresso si discuteranno i temi chiave della biodiversità e della responsabilità nei confronti del pianeta.

Danila Brunner, responsabile dei due saloni afferma: 'Quello che per noi conta di più è riuscire a mostrare a espositori e visitatori il valore aggiunto dei nostri saloni nel modo più chiaro e strutturato possibile. I nostri clienti potranno immergersi in un’offerta unica di alimenti biologici e prodotti di cosmesi naturale'.
Nel febbraio 2016 erano state oltre 700 le innovazioni presentate nei due saloni specializzati. A febbraio 2017, le aziende bio di tutto il mondo mostreranno quali prodotti sono stati sviluppati negli ultimi mesi. Due stand collettivi, con 30 espositori, presenteranno le proposte di giovani imprese innovative. Nelle aree speciali ci sarà un’offerta completa di presentazioni di prodotti, degustazioni e workshop, oltre a ricche possibilità di networking e di intraprendere scambi costruttivi con gli esperti.

I settori dell’olio d’oliva, del vino e del vegan ricoprono un ruolo sempre più importante nel commercio e nella ristorazione collettiva; per questo anche per il 2017 sono state organizzate aree espositive speciali dedicate a questi ambiti.
Per il 2017, Cook + Talk diventa l’area speciale Gastronomia. Dopo il successo di Cook + Talk, il trampolino di lancio di chef professionisti, anche la gastronomia prenderà la forma di un’area speciale, replicando il concept delle varie aree tematiche dedicate a Olio d’oliva, Vino e Vegan. Ideatore, promotore e partner di questa mostra speciale giunta ormai al suo terzo appuntamento è Bioland.
Circa i congressi, l’offerta di Biofach e Vivaness rappresenta la più grande piattaforma di sapere al mondo del settore bio. Nel 2016 i congressi dei due saloni hanno registrato quasi 7.000 partecipanti totali. Nel 2017 il settore bio si presenterà come un modo di approcciare lo sviluppo sociale nella sua integrità, puntando i riflettori sui temi della biodiversità e della responsabilità, e questo sarà approfondito sia all’interno del congresso, sia nei forum su sostenibilità, politica e scienza.

Per quanto riguarda il business, nel 2016 sono stati oltre 10 mila i rivenditori specializzati che hanno colto l’occasione dei due saloni per intraprendere scambi, fare networking e chiedere la consulenza di altri colleghi. Anche il 2017 offrirà spazio a temi quali lo sviluppo comune di modelli di commercio orientati al futuro o l’elaborazione di un approccio alla risoluzione delle sfide attuali.

Espositori e visitatori trovano un event planner digitale di tutti gli eventi del salone all’indirizzo www.biofach.de/programme o www.vivaness.de/programme o sulle App www.biofach.de/app e www.vivaness.de/app. Su queste piattaforme è possibile raggruppare le conferenze in base al proprio interesse. L’event planner, inoltre, illustra in modo chiaro l’intero programma collaterale del duplice appuntamento fieristico e permette di organizzare in modo ottimale la visita ai due saloni.