La sfida delle arance affidata a una 'donna-bio'

Inserito il 16 ottobre, 2012 - 19:24

Sempre più donne protagoniste nel biologico e non solo. Elena Eloisa Albertini (nella foto) è la nuova coordinatrice del Comitato di prodotto arance dell’Organismo Interprofessionale. Agronoma, 46 anni, produttrice di agrumi biologici nel Catanese, la Albertini è consigliera della OP cooperativa Agrinova Bio 2000, impresa specializzata in agricoltura biologica di Acireale. È inoltre membro del Consiglio nazionale di Legacoop Agroalimentare.

'L’obiettivo del mio mandato – spiega la Albertini – è quello di lavorare insieme a tutta la filiera per trovare delle intese tra la produzione, la distribuzione e l’industria'. Soddisfazione è stata espressa da Davide Vernocchi, in rappresentanza del Settore ortofrutticolo dell’Alleanza delle Cooperative Agroalimentari, 'per la nomina all’interno dell’OI di una professionista del settore chiamata a coordinare un comparto produttivo così strategico per l’ortofrutta siciliana e nazionale'.


Pochi giorni fa, l'11 ottobre, avevamo pubblicato la notizia della sigla dell’accordo tra AIAB e Agrinova Bio 2000 che porterà sulle tavole dei consumatori migliaia di tonnellate di agrumi bio, prodotti da 28 operatori siciliani aderenti all’Organizzazione di Produttori Agrinova, che potranno avvalersi anche dei marchi garanzia AIAB Italia e Qualità Lavoro.