Italiana la prima plastica 100% biodegradabile in acqua

Inserito il 14 ottobre, 2011 - 14:29

La certificazione “OK Biodegradable Water” (Biodegradabile in acqua) è stata assegnata alla bio plastica MINERV® PHA SC (Sugar Cane), il primo e unico bio polimero al mondo realizzato da Bio on a partire da sottoprodotti della canna da zucchero.

La nuova frontiera della Bio Chimica ottenuta da fonti rinnovabili, unica al mondo è prodotta in Italia. L'importante riconoscimento è stato attribuito all'azienda italiana dalla belga Vinçotte, uno dei più prestigiosi e autorevoli enti certificatori a livello globale che conferma così la completa biodegradabilità in acqua a temperatura ambiente di MINERV® PHA SC.

Con questa nuova plastica è possibile realizzare un’ampia gamma di oggetti, rigidi o flessibili, e sostituire prodotti di uso quotidiano altamente inquinanti e ottenuti dal petrolio come PET, PP, PS, HDPE, LDPE, PE, con i quali si producono oggi bottiglie, packaging alimentare, componentistica auto, arredamento, fibre, pellicole per imballaggio ed elettronica.

Il prodotto MINERV-PHA accentua il suo fattore di biodegradabilità in acqua batteriologicamente non pura. Questo tipo di biodegradazione dei polimeri rappresenta il "futuro" della biodegradabilità mondiale. La scomparsa naturale e in pochi giorni di un bio polimero in acqua batteriologicamente non pura (es.: fiume) è un risultato raro e molto difficile da ottenere. MINERV-PHA è il primo bio polimero ottenuto da co-prodotti dello zucchero ad ottenere questo importante risultato. In 10 giorni all'interno di normale acqua di fiume MINERV-PHA si trasforma in acqua di fiume oppure in acqua di mare.

Il futuro della biodegradabilità è rappresentato dall'utilizzo di metodi poco costosi e naturali come la biodegradabilità in acqua la quale risulta anche più vantaggiosa rispetto alla pur interessante biodegradabilità in terreno (compost). Il processo è sempre lo stesso: decomposizione dalla natura, o meglio, dai batteri. In acqua si sviluppa a temperatura ambiente e senza nessuna forzatura, per decomposizione, consentendo ad un buon bio polimero la biodegradazione completa in pochi giorni. Se uniamo queste caratteristiche alle "performance" iniziali del biopolimero (resistenza, flessibilità, stampabilità) si riesce facilmente a comprendere la qualità finale del prodotto. I PHAs sono inoltre, le uniche plastiche biodegradabili in mare.

Bio on è una società italiana che sviluppa nuovi materiali nel settore delle moderne biotecnologie e questo riconoscimento completa il progetto di ricerca industriale, avviato nel 2007, finalizzato alla produzione di plastica, biodegradabile naturalmente, partendo da barbabietole e da oggi anche da canna da zucchero.
Entrambe sono finora utilizzate prevalentemente per produrre zucchero alimentare o biocarburanti. L’idea è particolarmente innovativa poiché per la prima volta al mondo il PHA (polihydroxyalkanoato) viene ottenuto da melasso o scarti di succhi intermedi di canna da zucchero o dai suoi derivati e non da oli o amido di cereali come la maggior parte dei bio polimeri oggi in commercio. Le bio plastiche MINERV® PHA sono prodotte quindi da materiali di scarto e non da prodotti destinati all'alimentazione. Assieme alla completa biodegradabilità in acqua questo è il grande vantaggio ambientale delle bio plastiche sviluppate da Bio on.
 
Per ogni informazione, documentazione o immagini contattate: 

BIO ON
phone: +39(0)51893001
e-mail: info@bio-on.it